Menu
RSS

Casa Puccini, visitatori in aumento del 10%

IMG 9510Sono 20.535 i visitatori che sono saliti alla Casa Natale nel periodo compreso tra il 1 gennaio e il 31 luglio scorsi: quasi il 10,7 % in più rispetto all’andamento dell’ottimo 2016 (18.552), che a sua volta registrava un incremento del 18% di presenze rispetto al solito periodo nel 2015 (15.735) ed un incremento del 49,7% di presenze rispetto al solito periodo nel 2014 (10.509). Il 36,44% dei visitatori è italiano e il 63,56 è straniero. Alla data di riferimento si attesta un incremento di provenienze dagli Stati Uniti (+ 2,45 %). La percentuale dei visitatori provenienti da Francia, Belgio e paesi di lingua tedesca si mostra costante, si registra invece un aumento dei turisti spagnoli per un +0,7% e dei turisti provenienti dal mondo asiatico per un + 0,6%. I visitatori statunitensi pari al 14,9% sono i primi nella classifica dei paesi stranieri di provenienza.

Leggi tutto...

Muf, Micheletti: "Modello sia il museo del cinema di Torino"

gustavomichelettiIpotesi riapertura del museo del fumetto, sul tema interviene il professore e scrittore Gustavo Micheletti: "L’attuale sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini - scrive - ha recentemente annunciato, durante una trasmissione televisiva preelettorale, che è allo studio la possibilità di realizzare a Lucca un museo del fumetto nella stessa sede cui si trovava quello precedente, che è stato chiuso per la scarsa presenza di visitatori. In effetti, quel museo, rimasto aperto per diversi anni, emanava una tristezza imbarazzante, tanto che era quasi sempre deserto. La sua chiusura, alla luce dei suoi costi e ancorché tardiva, è stata quindi quanto mai opportuna. Nutro però qualche dubbio circa la possibilità che il tipo di museo che si sta di nuovo progettando di realizzare nella stessa sede di una ex caserma possa costituire una vera e propria svolta per la città sotto il profilo economico e culturale, come invece potrebbe essere, e anzi ho qualche sospetto che possa di nuovo costituire un costo piuttosto che un vantaggio".

Leggi tutto...

Napoleone e i Bonaparte nei percorsi turistici toscani

Martinelli DAlessandro Lemmi Tambellini TomeiNapoleone e i Bonaparte fra i percorsi turistici toscani. C'è molto da dire, a Lucca come in Toscana, sui napoleonidi. E molto da raccontare a turisti e visitatori, interessando peraltro luoghi, la maggior parte dei quali già aperta, e che quindi non necessita di interventi di ristrutturazione o apertura al pubblico. Gli aspetti culturali di questa presenza sono stati discussi stamani (3 luglio) a Palazzo Ducale nella tavola rotonda organizzata dall’associazione Napoleone ed Elisa: da Parigi alla Toscana in collaborazione con Fondazione Campus, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, in vista del settimo forum consultivo degli itinerari culturali del Consiglio D’Europa.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter