Menu
RSS

Inaugurazione sotto la pioggia per Verdemura 2014 - Foto

 MG 6687Taglio del nastro sotto la pioggia la settima edizione di Verdemura, la mostra mercato dedicata al mondo del giardinaggio e del vivere all'aria aperta: il taglio del nastro per mano del sindaco Tambellini al Castello di porta S.Maria, ha dato il via questa mattina (4 aprile) alle esposizioni sulle Mura. Da oggi fino a domenica saranno circa 150 esperti del settore con i loro stand ad attrarre il pubblico sulle Mura urbane, dal baluardo di San Martino fino alla piattaforma San Frediano, passando per il Castello di Porta Santa Maria: piante, fiori, bulbi, ortaggi, strumenti per il giardinaggio artistico, saranno i protagonisti d'eccellenza della manifestazione.

Leggi tutto...

Sui social il “making of” dello spot lucchese per Rio 2014

emiliano galigani uffDomani mattina (5 aprile), a partire dalle 9,30 in piazza Anfiteatro, il gruppo dei giovani artisti di Metropolis Produzioni realizzerà le riprese del video che farà parte dello spot promozionale dei mondiali di calcio che si terranno questa estate a Rio de Janeiro. Il Comune, che sostiene l’iniziativa, collaborerà alla buona riuscita del progetto, mettendo a disposizione alcuni agenti della Polizia Municipale, come da richiesta del gruppo dei creativi di Metropolis. Questa infatti la trama del breve spot che verrà realizzato domani:  
un'improvvisata squadra di calcio mista maschile e femminile organizza una partita di pallone in Piazza Anfiteatro. Mentre il campo viene allestito, da lontano arriva una pattuglia dei vigili urbani. Tutto si svolge sotto gli occhi curiosi di turisti e residenti della città. Dopo il calcio d'inizio si sente un fischio, i ragazzi si fermano, tutti temono che la partita sia interrotta, ma uno dei vigili sorride esclamando Come on! e il gioco può iniziare.

Leggi tutto...

Novità nel servizio “Alloggiati web”, via al seminario informativo di Confcommercio

Rivoluzione nel servizio Alloggiati web, a partire dal prossimo 5 maggio: saranno tenuti alla trasmissione delle schede alloggiati, tramite il sistema software Alloggiati web le agenzie immobiliari, i gestori di case appartamenti per vacanza che svolgono tale attività in forma non imprenditoriale, nonché i proprietari di appartamenti per vacanza. Confcommercio Lucca, consapevole degli importanti risvolti per tanti suoi associati, si è subito attivata organizzando un seminario tecnico che si svolgerà alla fine di aprile (lunedì 28 o martedì 29, data ancora da ufficializzare) un seminario tecnico, in collaborazione con la Questura, rivolto a tutti gli operatori chiamati in causa dalla normativa. Un momento di incontro – confronto, questo, aperto ai soli associati – a quella data – di Confcommercio. Per ulteriori informazioni sulla giornata è possibile contattare gli uffici di Confcommercio Lucca (referente Sara Giovannini, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 0583.473122).

Leggi tutto...

Musica dal vivo, commercianti contro i limiti alle deroghe

movidaluccaLe questioni sono due: o la giunta regionale cambia il regolamento regionale 2R entro l’avvio della stagione estiva o ne dà una interpretazione estensiva che non metta a repentaglio l’attività delle imprese del sistema dell’intrattenimento, ma anche del sistema di eventi di spettacolo. Questa in sintesi la posizione di Fiepet Confesercenti sul tema del Regolamento Regionale 2/R sull’acustica. “Sono già diverse settimane – commenta il direttore di Confesercenti Lucca e Versilia Emanuele Pasquini - che abbiamo segnalato ai nostri livelli regionali le problematiche di compatibilità tra il regolamento regionale e l’offerta delle nostre città e dei sistemi turistici locali. Non è con regole restrittive che si migliora la qualità della vita delle città, ma semmai con percorsi condivisi di compatibilità. La Regione, attraverso le parole dell’Assessore all’ambiente, si è resa disponibile a aprire un confronto. Da parte nostra avremo a giorni un incontro a Firenze per definire i dettagli delle proposte di modifica. Le proposte possibili a nostro avviso sono due: estendere in fase di prima applicazione il numero di deroghe possibili; rimandare l’efficacia di questi limiti ai nuovi piani di zonizzazione acustica con i quali – territorio per territorio – è possibile specificare le vocazioni delle zone, i limiti di ciascuna di essa”.

Leggi tutto...

San Luca, Rossi: “Ho voluto evitare strumentalizzazioni”

Enrico RossiNuovo ospedale di San Luca, il governatore Rossi insiste e spiega i motivi della scelta di annullare l'inaugurazione anche sul suo blog personale, www.ilsignorrossi.it: “Nel nuovo ospedale di Lucca mi interessa una cosa sola: che si apra il prima possibile e che funzioni al meglio - dice - Se le inaugurazioni diventano occasioni di polemica e divisioni ne possiamo tranquillamente fare a meno. Nasce da qui la mia decisione di sospendere l'inaugurazione della nuova struttura, che ho motivato con il fatto di non voler apparecchiare la scena ad un corteo di comitati contrari alla sanità pubblica e al nuovo ospedale. Provate ad immaginare la scena. Da una parte le autorità politiche, militari, religiose, magari con la banda e tutto quello che occorre per non sfigurare. E dall'altra, diviso da un cordone di polizia, un corteo di qualche decina o anche, se volete, centinaia di persone che urlano, sfogando ciascuna la propria rabbia: chi ha avuto espropriato il terreno su cui si è fatto l'ospedale, chi vuole aumenti salariali, chi è contrario al progresso e alla sanità pubblica e chi cavalca tutto ciò per esclusivi interessi politici. Per carità tutte motivazioni magari legittime ma che devono trovare risposta in altre sedi e occasioni di confronto, che in Toscana non mancano. Provate a vedere questa scena sulle tv, raccontata sui giornali, e mettetevi negli occhi e nella testa di chi è ammalato, sofferente, disoccupato, di chi è in lista di attesa da troppo tempo. Ecco, io credo che alle persone reali, alla gente comune questa scena non possa che provocare un certo disgusto. Meglio delle inaugurazioni, per un politico, è frequentare la realtà di tutti i giorni, i lavoratori, i professionisti, i cittadini, i malati, ascoltarli e impegnarsi per dare risposte. D'altra parte nessuno potrà mai togliermi la soddisfazione personale e l'onore, se volete anche intimo, di avere lavorato duramente e con tenacia per arrivare a costruire a Lucca una struttura all'avanguardia per i cittadini ammalati e per gli operatori sanitari. La professionalità e la serenità dei medici, degli infermieri, degli operatori sanitari di Lucca non deve essere né turbata né sporcata da tensioni e strumentalizzazioni politiche. E loro sanno bene che non saranno lasciati soli dal presidente”.

Niente inaugurazione per il San Luca. Rossi impone lo stop

Leggi tutto...

Aperta fino al 13 aprile la mostra “Barbiana e la sua scuola” in San Francesco

Scuole alla mostra su Don MilaniC'è ancora tempo fino al 13 aprile prossimo per visitare la mostra Barbiana e la sua scuola. Il bel percorso fotografico, curato dalla Fondazione don Lorenzo Milani e ospitato nella Chiesa di San Francesco per volere della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e del Comune di Lucca, ha già registrato un notevole successo anche nelle aperture infrasettimanali dedicate agli alunni degli istituti lucchesi. Un racconto per immagini delle vicende di don Milani e della sua esperienza più significativa: costruire dal nulla e nel nulla un nuovo modo di fare scuola. Ritratti su quei pannelli ci sono i volti dei ragazzi di Barbiana, le lezioni all'aria aperta, le letture ad alta voce. Sembra quasi di respirare quel fermento creativo e rivoluzionario, sembra scorgere le parole di quel ribelle ubbidiente che fu don Lorenzo, alle prese con la fondazione di una scuola popolare severa, amabile ed esigentissima. Un gregge di cento anime, una Eboli di Toscana dove non c'era niente, ma dove, in realtà, verrà costruita una scuola vera, che lotta con l'emarginazione e restituisce sotto forma di coscienza, libertà e dignità. La mostra è aperta nei week-end dalle 10 alle 19. È prevista anche un'apertura straordinaria per le scuole nei giorni di martedì e giovedì, previa prenotazione da parte dell'istituto, con 48 ore di anticipo, al numero di telefono 0583.082210 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13). L'ingresso è gratuito.

Leggi tutto...

Caos proiezioni natalizie, scatta l'esposto in procura

lauragiorgiLe proiezioni natalizie che avevano scatenato una vera e propria bufera fino alle dimissioni di Andrea Arrighini, consulente gratuito del Comune di Lucca per i grandi eventi, tornano al centro delle polemiche. Con un esposto alla procura della Repubblica di Lucca, presentato dalla consigliera comunale del Movimento Cinque Stelle Laura Giorgi, riguardo alla vicenda dei proiettori affidati all'associazione Onlus Ald, “senza una richiesta ed una determina di affidamento”, sostiene la consigliera, che spiega di aver presentato gli esposti solo per fare “chiarezza” e in nome della trasparenza che, secondo la stessa, viene “negata dall'amministrazione comunale”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter