Menu
RSS

Camaiore, la proposta del sindaco: niente suolo pubblico a chi non è antifascista

del dottoNon ti dichiari antifascista? Allora, niente suolo pubblico. Il sindaco di Camaiore Del Dotto ha protocollato questa mattina (3 gennaio) una proposta di modifica del regolamento Cosap, il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche, che va in questo senso e che sarà posta all’attenzione del consiglio comunale nel corso della prossima seduta, previo l’ottenimento del parere da parte della commissione consiliare competente. “La mia è una proposta - commenta il primo cittadino - spetta ovviamente al consiglio comunale valutarla e, ove necessario e indispensabile, emendarla, pur nel rispetto dello scopo della proposta”.

Leggi tutto...

Esercenti in marcia contro l'aumento Cosap - Foto

IMG 5585Torna a salire la tensione tra gli esercenti lucchesi del centro storico sugli aumenti della Cosap, la tassa sul suolo pubblico che l'amministrazione comunale ha aumentato fino al 120% nelle zone più centrali del cuore cittadino. Stamani (6 dicembre) una delegazione di commercianti ha ’marciato’ da Palazzo Sani, sede di Confcommercio, fino a Palazzo Orsetti, in via Santa Giustina dove poi ha avuto un nuovo incontro con l'assessore alle attività produttive Valentina Mercanti.

Leggi tutto...

Sandra Bianchi nuova presidente della Fipe Confcommercio

Sandra Bianchi 2E’ Sandra Bianchi, titolare della pasticceria Sandra e l’Angolo Dolce di Borgo Giannotti, la nuova presidente del sindacato Fipe baristi Confcommercio Lucca. Questo quanto deciso al termine di una affollata riunione tenutasi lunedì pomeriggio a Palazzo Sani, sede di Confcommercio. Bianchi – già presidente del sindacato pasticceri - va a prendere il posto del presidente uscente Endro Luchi (cui va il sentito ringraziamento di Confcommercio per l’incessante e prezioso lavoro svolto in tutti questi anni) e avrà come vicepresidenti Giovanni Martini del Caffè Monica di Corso Garibaldi e Andrea Cordoni del Caffè del Mercato di piazza San Michele. “Punti cardine del rinnovato sindacato – afferma Bianchi – saranno la massima unità d’intenti fra tutti i nostri colleghi, l’ascolto e il loro coinvolgimento: le sfide da affrontare per il presente e il futuro della categoria sono tante e serve il contributo di tutti. Colgo con favore lo spirito propositivo e la grande partecipazione emersi nel corso della riunione di lunedì: si respira voglia di fare e mettersi in gioco, e questo è senza dubbio un aspetto positivo”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter