Menu
RSS

Ancora ospiti vip alla Domus Romana di via Battisti

domusvisitaAnche il procuratore della Repubblica di Perugia, Giovanni Rossi, con la moglie e il colonnello Giuseppe Arcidiacono, nuovo comandante provinciale dei carabinieri, si aggiungono alla serie di ospiti d’onore che hanno visitato, negli ultimi anni, la Domus Romana di via Cesare Battisti. La visita si è tenuta ieri (2 dicembre) e ha visto come cicerone di eccezione l’archeologo Michelangelo Zecchini. La visita si è protratta a lungo per il grande interesse dimostrato dagli ospiti che si sono complimentati con Giuseppe Bulleri e Simona Velardi per la realtà che la Domus esprime. Il procuratore Rossi ha promesso di ritornare per una conferenza sul tema “Indagine archeologica e criminale a confronto”. Un argomento di forte suggestione che il procuratore, appassionato di storia e filosofia, intende affrontare attraverso un processo di sintesi metafisica.

Leggi tutto...

Comics, asta di fumetti alla Domus romana

Schermata 2017 10 28 a 15.53.01Durante la manifestazione Lucca Comics&Games, mercoledì prossimo (1 novembre) alle 14,30 nella sala convegni la Domus romana ospiterà una tornata d'asta di una selezione di opere dei più importanti autori internazionali di fumetti, organizzati dalla casa d'asta Urania di Parma. Si consolida così la collaborazione della Domus con prestigiose società del fumetto con l'obiettivo di arrivare a breve a potere raccontare i personaggi che hanno fatto la storia di epoca romana alla Casa del fanciullo sul delfino.

Leggi tutto...

Palazzo della Domus, rete per piccioni contro crolli

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3604Un frammento di pietra caduto dall'incannicciata sotto il cornicione del palazzo di via Cesare Battisti che ospita la Domus Romana ha portato alla scoperta di una insidia, che gli amministratori dell'edificio storico non avevano potuto considerare nel luglio scorso quando la cimasa, ritenuta a rischio cedimenti, fu rimossa per garantire la piena sicurezza. Sono i piccioni, secondo quanto rilevato anche dall'intervento dei vigili del fuoco, a entrare nella fessura e a scalzare la pietra che potrebbe ancora cadere. L'ultimo episodio, infatti, risale al pomeriggio di sabato scorso (21 ottobre) quando una scaglia è finita su un'auto parcheggiata al di sotto, graffiandola. Da qui è partito l'intervento della polizia municipale e il sopralluogo dei vigili del fuoco che dopo aver rimosso alcune delle parti messe a rischio dall'opera molesta dei volatili hanno dichiarato la stabilità dell'edificio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter