Menu
RSS

Concorso scalo merci, Mammini 'invita' i professionisti

serena1Il bando di concorso per la riqualificazione dell'ex scalo merci ferroviario di Lucca, rivolto a gruppi di progettisti con almeno un professionista under 35, è stato pubblicato ieri (20 luglio) sul sito apposito (per approfondire, leggi: Scalo merci, c'è il bando: due mesi per inviare idee). Interviene così Serena Mammini, assessore all'urbanistica del Comune di Lucca: "Invito da subito i professionisti del territorio a partecipare, ad entrare in contatto diretto con l'area dell'ex scalo merci, per poterne cogliere al meglio le potenzialità date anche dalla vicinanza con il tempietto del Nottolini di San Concordio che si innesta visivamente con gli spalti delle Mura. Avanti quindi anche con un po' di immaginazione, per creare quei servizi e quelle connessioni tanto necessarie per la città".

Leggi tutto...

Cosentino e Passalacqua (SiAmo Lucca): "Sul percorso Loges Garzella ha preso una cantonata"

cosentinoI candidati di SiAmo Lucca Samuele Cosentino e Domenico Passalacqua replicano alle affermazioni di Garzella sul percorso Loges: “Leggo con una leggera punta di incredulità - dice Cosentino - il comunicato che il candidato sindaco Garzella ha inviato in merito al percorso Loges, finanziato dalla Fondazione Banca del Monte ed installato dal Comune di Lucca alcuni anni fa. Garzella avanza dei dubbi sul fatto che tale percorso, nelle vicinanze del mio ristorante in via Elisa, abbia subito anomale modifiche a seguito di mie insistenze, a salvaguardia del suolo pubblico occupato da tavoli ed ombrelloni. “In piazza Santa Maria Bianca” dice Garzella vi è un altro ristorante che, a differenza del primo “ha dovuto spostare i tavoli dell'attività” sul lato opposto occupando la piazza. “Vogliamo chiarezza” termina Garzella. La chiarezza che il candidato Garzella vuole è talmente tanta che la prima cosa che ho fatto è stata quella di chiamarlo al telefono alle 19,20 per spiegargli come si è svolta l'elaborazione di quel percorso, chi erano i soggetti coinvolti, come si è definito il tracciato. Inoltre gli avrei detto: “Ma se davvero volevi chiarezza, possibile che hai fatto questa conferenza stampa al locale accanto al mio senza chiedermi alcuna informazione prima?”.

Leggi tutto...

Grossi e Pierotti (Pd): "Con noi una città smart e con sempre più servizi al cittadino"

pierotti"Una città smart e con servizi sempre più accessibili al cittadino. Questa è la città che abbiamo immaginato cinque anni fa e che l’amministrazione Tambellini ha cominciato a costruire attraverso l’introduzione di piccole innovazioni che mirano a questo obiettivo". Così le candidate nella lista del Partito Democratico Francesca Pierotti e Daniela Grossi. "Ne sono un esempio - dicono - la possibilità di acquisto dei biglietti autobus tramite sms, l’utilizzo di app – utilizzabili anche in molte altre città italiane - per il pagamento della sosta, la possibilità di rinnovo dei permessi ztl tramite il portale internet, l’adesione al progetto Mirto per la gestione degli accessi dei disabili nella ztl, ed ancora l’attivazione dell’abbonamento Cicogna che consente una sosta agevolata alle donne nei mesi antecedenti e successivi al parto. Questo solo per ricordare gli interventi nel campo della mobilità, attraverso un lavoro in collaborazione tra diversi settori dell’ente, società partecipate e non ultimo con la Commissione pari opportunità".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter