Menu
RSS

Start up giovani al polo tecnologico, vince il progetto di Ellefree srl

Foto ElleFreeSi chiama Ellefree srl la startup che ha vinto il bando Club Lions a sostegno delle startup giovanili e si aggiudicherà così 2mila euro di contributi a fondo perduto per la copertura dei costi per i servizi di insediamento al Polo Tecnologico Lucchese, incubatore e acceleratore d’imprese innovative nei settori dell’information technology, dell’edilizia sostenibile e delle tecnologie energetiche con sede a Lucca. Il bando - nato da un accordo tra le Camere di Commercio di Lucca e di Massa Carrara e nove Club Lions presenti nel territorio delle due province (Antiche Valli Lucchesi, Garfagnana, Lucca Host, Lucca Le Mura, Pietrasanta Versilia Storica, Massarosa, Massa Carrara Apuana, Massa Carrara Host, Viareggio Versilia Host) - è stato lanciato a fine giugno del 2016 con l’obiettivo di favorire e sostenere l’imprenditoria under 30 nelle province di Lucca e Massa Carrara attraverso la valorizzazione e la promozione delle competenze imprenditoriali e creative dei giovani nel settore strategico dell’innovazione tecnologica.

Leggi tutto...

Nuovo imprese e tecnologica, parte il progetto Retic

polotecnologicoParte il progetto Retic - la rete transfrontaliera del sistema di incubazione per nuove imprese nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione - capofila del progetto è il Polo Tecnologico Lucchese che venerdì (24 febbraio) ospita il convegno di lancio dalle 9 alle 12.
Si tratta di un importante progetto della durata di due anni, cofinanziato dalla Commissione Europea con un investimento complessivo di 1 milione e 53 mila euro attraverso il programma Transfrontaliero Italia-Francia Marittimo 2014-2020, a cui prendono parte Camera di Commercio di Lucca e Polo Tecnologico Lucchese (capofila del progetto), Promo Pa Fondazione, Camera di Commercio di La Spezia, Assefi Pisa, Navigo Sardegna Net, Sardegna Ricerche, Chambre de Commerce et d’Industrie Nice Côte d’Azur.

Leggi tutto...

Al Polo tecnologico una giornata per baby programmatori

Foto Coderdojo 02 1Si svolgerà sabato (21 gennaio), a partire dalle 15, al Polo tecnologico lucchese la prima edizione 2017 del Coderdojo Lucca, una vera e propria palestra di programmazione totalmente gratuita che fa parte di un movimento internazionale no profit composto da più di 400 Coderdojo in tutto il mondo. Come sempre organizzato dal Polo Tecnologico Lucchese, da alcune delle aziende in esso insediate e dal Polo Fermi-Giorgi, l’evento vedrà la partecipazione di circa trenta bambini di età compresa tra i 7 e 12 anni divisi in due sezioni (principianti ed esperti) impegnati a utilizzare Scratch, un linguaggio di programmazione visuale che rende semplice e intuitiva la creazione di storie interattive, videogiochi e animazioni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter