Menu
RSS

Rimborsi a consiglieri, Buchignani: “E' un diritto”

IMG 0784Monta la polemica sulle richieste in conferenza dei capigruppo di Nicola Buchignani di Fratelli d’Italia. Ma il consigliere comunale, eletto nella lista che sosteneva Remo Santini come candidato sindaco, difende quanto sostenuto il quella sede. “Si tratta di una norma di legge – spiega – l’articolo 84 comma 3 del decreto legislativo 267/2000 che riguarda tutti i consiglieri comunali residenti fuori dal Comune. Nello specifico considerando centro storico la sede del Comune di Lucca hanno diritto a un rimborso delle spese di viaggio tutti i consiglieri che abitano fuori dal centro storico, da Sant’Anna in là per intendersi. Si tratta di pochi centesimi, ovviamente, ma la norma è chiara e in Comuni a noi limitrofi, basta guardare le sezioni trasparenza dei siti internet, le spese di viaggio vengono sempre rimborsate”.
“E’ un diritto insomma – spiega Buchignani – che il Comune di Lucca non ha mai concesso e comunque è tale. Poi chi vuole il rimborso lo prenderà chi non lo vuole lo lascerà lì. D’altronde quando per un errore di calcolo dei gettoni di presenza nella scorsa consiliatura ci è stato chiesto di restituire quanto erroneamente versato lo abbiamo fatto senza battere ciglio perché in applicazione di una norma. La stessa cosa dovrebbe essere in questo caso, tanto più che la stessa richiesta era arrivata nella scorsa consiliatura da altri consiglieri come Lido Fava e Antonino Azzarà”.
Se la tesi della legittimità della richiesta dovesse essere accolta, peralto, non è escluso che la stessa abbia effetti retroattivi e riguardi i rimborsi spese per il viaggio non percepiti anche nelle scorse consiliature.
Prende le distanze dalla proposta, comunque, Fabio Barsanti: "Se penso alle centinaia di attività politiche fatte in questi anni in modo autofinanziato, non posso che sorridere davanti alla richiesta di un rimborso per andare in consiglio omunale. Scontato dire che non lo richiederò né lo accetterò in alcun modo. Rappresentare i lucchesi nell'assise cittadina è un onore, essere esempio un dovere".

Leggi tutto...

Acf Lucchese ha trovato casa: giocherà a Porcari

  • Pubblicato in Sport

20197002 10212596278609243 1544618871 nL’Acf Lucchese Femminile ha trovato casa e per il prossimo campionato di serie B non sarà costretta a emigrare fuori provincia. La squadra, allenata da mister Andrea De Luca, che si allena sui campi di Sant’Anna, dopo aver disputato l’intero torneo dell’anno scorso le gare interne a San Giuliano Terme, per la prossima stagione agonistica giocherà al rinnovato stadio di Porcari. L’accordo è stato trovato con il nuovo gestore dell’impianto, l’Academy Porcari che domani pomeriggio allo stadio presenterà tutti gli ambiziosi progetti della società, dalla pista d’atletica alla completa riqualificazione dello stadio.

Leggi tutto...

Residenti e consiglieri ripuliscono zona scuole di S.Anna

I rifiuti raccolti pronti per essere ritirati da Sistema AmbienteNella mattinata di oggi (16 luglio) alcuni cittadini di sant'Anna si sono dati appuntamento nei pressi delle scuole di via Matteotti per raccogliere rifiuti lasciati da incivili nei prati vicini.
Al lavoro di pulizia hanno partecipato anche i consiglieri di maggioranza Silvia del Greco del Pd e Gabriele Olivati di Lucca Civica. Sono stati raccolti numerosi sacchetti che saranno poi ritirati in accordo con Sistema Ambiente.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter