Menu
RSS

Piazzale Risorgimento, opposizione auspica grande parcheggio

exgdfNon manca di far discutere, ma stavolta in maniera propositiva anche da parte delle opposizioni, il piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari messo in approvazione nella seduta di questa sera (28 dicembre) del consiglio comunale di Lucca. A presentare il documento l'assessore Gabriele Bove, con delega al patrimonio che presenta la vera grande novità, che si affianca alla messa in vendita di una porzione della ex Manifattura Tabacchi, a un terreno adiacente all'impianto polisportivo di Ponte a Moriano e alla valorizzazione del Mercato del Carmine. E riguarda Palazzo Bertolli, ex sede della Guardia di Finanzia prima del trasloco in via delle Città Gemelle.

Leggi tutto...

Ex Guardia di Finanza, industrie Tronchetti interessate

IMG 8020L’ex caserma della Guardia di Finanza, ovvero palazzo Bertolli, potrebbe passare alle industrie Tronchetti entro la primavera prossima. E’ quanto emerge dalla commissione bilancio riunitasi oggi (27 dicembre) a palazzo Santini, alla presenza dell’assessore Gabriele Bove e del dirigente comunale Alberto Pelletti. Il tema all’ordine del giorno è quello delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari per il triennio 2018-2020: in proposta di deliberazione ecco 4 immobili indicati, tra cui anche la porzione sud-est della ex Manifattura Tabacchi, un’area che fa parte dell’impianto sportivo polivalente a Ponte a Moriano ed il complesso edilizio del mercato del Carmine. In mezzo, anche una proposta di permuta avanzata al Comune di Lucca da un privato e praticamente chiusa. "Procediamo - ha detto l'assessore Gabriele Bove - nell'ottica di valorizzare il patrimonio esistente e di alienare, ove possibile. E' la nostra linea guida per il 2018 e per il triennio che conduce al 2020".

Leggi tutto...

Provincia, venduto l'immobile della questura

IMG 2343Provincia, ok al bilancio e buone prospettive per il futuro grazie alle alienazioni. Una in particolare, quella dell’immobile della Questura, ceduto al fondo ministeriale del ministero degli interni per 4,5 milioni di euro. Soldi che permetteranno di rilanciare gli investimenti dell’ente e di aprire una nuova fase, che coinciderà praticamente con l’elezione del nuovo consiglio provinciale, il cui voto ci sarà il prossimo 17 dicembre. Fra le principali opere in cantiere, peraltro, nel 2018 si dovrebbe concludere l’iter per dare il via ai lavori al nuovo ponte sul Serchio, mentre proseguiranno le tante opere riguardanti strade ed edilizia scolastica, non solo di manutenzione ordinaria.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter