Menu
RSS

Animali d'affezione sui bus, M5S propone regolamento unico

consiglioregionaleUn regolamento unico per far salire gli animali sugli autobus. E' la proposta illustrada da Irene Galletti, consigliera regionale M5S vicepresidente della Seconda Commissione, nel presentare la proposta di legge M5S sul tema della quale è prima firmataria. “Solo negli ultimi due mesi - spiega - ho ricevuto dieci segnalazioni di spiacevoli incomprensioni tra autisti d’autobus e utenti con animali d’affezione che volevano portarli a bordo. Un problema risolvibile causato soprattutto dalla disomogeneità di trattamento tra i gestori del servizio di trasporto pubblico regionale nell’assicurare quello che dovrebbe essere un diritto di civiltà”.

Leggi tutto...

Gli agenti salvano una poiana ferita lungo l'A12

  • Pubblicato in Cronaca

RAPACE 1E’ finita a lieto fine, ieri (17 febbraio), la disavventura di una splendida poiana, un rapace con piume brune a chiazze bianche. L’uccello giaceva ferito sul ciglio della strada, sull’A/12 in prossimità di Migliarino, e non riusciva più a volare. Forse, mentre volteggiava, era sbattuto su di un mezzo pesante, finendo ai bordi della carreggiata.  E’ stato un camionista a notarla e a contattare la centrale operativa della Polizia Stradale, che ha allertato una pattuglia della Sottosezione di Viareggio. I poliziotti, addestrati anche a prestare soccorso agli animali, si sono procurati una scatola di cartone capiente, pensando che sarebbe stata utile poi per trasportare il volatile dal veterinario.

Leggi tutto...

Cani sui bus, M5S propone regole uguali in tutta la Toscana

navettaIl Movimento 5 Stelle presenta la sua proposta di legge per il libero accesso degli animali d’affezione su tutti gli autobus adibiti al trasporto pubblico regionale. “Nella Toscana del governo a casaccio Pd - dichiara Irene Galletti, consigliera regionale M5S e vicepresidente della Seconda Commissione -, la possibilità di salire o meno su un autobus col proprio cane o gatto o altro animale d’affezione è legata ai regolamenti delle varie aziende di trasporto pubblico. Questo ha generato nel tempo disomogeneità di trattamento nel territorio regionale, generando una lunga serie di spiacevoli episodi di naturale incomprensione tra utenti e poveri autisti. Con la nostra proposta di legge il diritto a far salire il proprio animale d’affezione sull’autobus diventerebbe uguale in tutta la Regione, con le opportune cautele previste per l’incolumità dei passeggeri e autisti”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter