Menu
RSS

Legge aree protette, insorgono i cacciatori

21729332 10213859874560683 1728129215 n242 appostamenti di caccia persi solo nella Provincia di Lucca e oltre 2mila cacciatori "disoccupati". Queste alcune delle tante conseguenze che porterà la modifica alla tanto discussa legge 394 sulle aree protette – in dirittura d’arrivo in Senato – presa in analisi oggi (13 settembre) nella sala Accademia di Palazzo Ducale da alcuni membri della Confederazione cacciatori della Toscana. Un argomento, quello della caccia, che da sempre porta con sé il fascino della tradizione ma anche tante critiche e disapprovazioni, ma chi oggi si batte per la revisione di tale modifica e desidera un passo indietro non lo fa solo per faccende di cuore: a rischio, infatti, non solo la biodiversità delle specie animali ma anche le attività agricole e le coltivazioni, la sicurezza delle strade e, ovviamente, anche della stessa popolazione data dall’aumento dei cinghiali. Quello dell’alto numero degli ungulati è infatti una problematica che interessa tutti, dall’alta Garfagnana alle campagne del Compitese, e con la modifica apportata alla legge di famiglie di cinghiali nel giardino di casa se ne sentirà parlare sicuramente molto di più.

Leggi tutto...

Rolling Stones, c'è il piano dei parcheggi

mappaparcheggiParcheggi pubblici e aree private gestite da Metro per accogliere l'afflusso di traffico privato per il concerto dei Rolling Stones. E tariffe che vanno dai 5 ai 30 euro, come cifra massima, per lasciare la macchina in sosta ed assistere alla performance della storica band.
Entra nel vivo l’organizzazione della logistica in vista dell’appuntamento con la grande musica rock dei Rolling Stones, che vedrà una massiccia affluenza di pubblico a Lucca, in corrispondenza del concerto sugli spalti delle Mura in programma il 23 settembre, a chiusura del ventennale di Lucca Summer Festival. Il Comune ha infatti avviato nelle scorse settimane il piano di mobilità straordinaria, all’interno del quale un’apposita sezione è dedicata ai parcheggi necessari ad accogliere auto, camper e motociclette in corrispondenza dell’evento.

Leggi tutto...

Da domani disponibile al Comune di Capannori la cartografia delle aree boscate percorse da incendi

Da domani (3 novembre) all'albo pretorio on line del sito web del Comune e all'ufficio Urbanistica e ambiente saranno disponibili le cartografie delle aree boscate percorse da incendi nel 2015. Tutti gli interessati possono esprimere eventuali osservazioni relativamente alla perimetrazione di tali aree facendo pervenire, entro le 13 del prossimo 2 dicembre, una nota scritta al Comune consegnandola direttamente al protocollo generale dell'ente o tramite posta elettronica certificata (pec) all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Le osservazioni saranno valutate nell'arco dei successivi 60 giorni per poter poi dar seguito all'approvazione definitiva delle aree percorse da incendi nell'anno 2015. Nelle aree percorse dal fuoco, secondo la normativa, è vietato per dieci anni il pascolo di bestiame e per cinque anni l'esercizio dell'attività venatoria. Inoltre al loro interno e nei prati situati entro 50 metri, per quindici anni è vietato trasformare il bosco in latra qualità di coltura e per venti anni non si potranno realizzare edifici, strutture o infrastrutture finalizzate a insediamenti civili o attività produttive. Per informazioni: ufficio urbanistica ed ambiente, telefono 0583.428207, email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter