Menu
RSS

Riordino Gesam, lavoratori chiedono garanzie

gesamsedeScissione Gesam e novità nella galassia dell'azienda partecipata, ritorna la fibrillazione fra i lavoratori. Che si sono riuniti in assemblea nella giornata di venerdì (6 ottobre) per discutere sull'operazione di riordino della società prospettata dall'amministrazione comunale di Lucca. L'incontro ha fatto seguito alla riunione tenutasi tra organizzazioni sindacali provinciali di Cgil, Cisl, e Uil, Rsu aziendale e amministrazione comunale di Lucca, rappresentata dal sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini e dall’assessore alle società partecipate Giovanni Lemucchi,
La posizione dei lavoratori di Gesam Spa, Gesam Gas e Luca Spa e Gesam Energia Spa è fortemente critica: "Riteniamo ancora una volta che, nonostante i tentativi di dialogo intrapresi nei mesi estivi dalla nostra Rsu di gruppo con i vertici di Gesam Spa e Lucca Holding Spa, non vi sia stata la necessaria attenzione ai temi sindacali prospettati e, pertanto, il consiglio comunale di Lucca si prepara ad approvare una delibera di indirizzo, mancante di tale attenzione. In particolare, i lavoratori di Gesam Spa, lamentano il fatto che il riordino delle società del gruppo avviene, senza conoscere quale futuro debbano aspettarsi, visto l’imminente sblocco del bando di gara per l’assegnazione del servizio provinciale di distribuzione del gas e vista la cessione della loro sede aziendale di via Nottolini a Lucca Holding Servizi, anch’essa compresa nel progetto di scissione che il consiglio comunale si accinge ad approvare. Inoltre, i dipendenti dei servizi cimiteriali, chiedono che il loro passaggio a Lucca Holding Servizi Srl, sia definito con le rappresentanze sindacali, nel dettaglio di ogni dipendente, prima dell’approvazione della delibera consiliare di indirizzo".
"I Lavoratori di Gesam Luce & Spa - prosegue la nota - lamentano come la vendita delle quote comunali di maggioranza della loro società, prospettata nel progetto di riordino che il Comune si appresta ad avallare, non contenga le necessarie indicazioni sulla permanenza a Lucca dei posti di lavoro, della sede aziendale e dello sportello dedicato ai cittadini. Ritengono che il valore aggiunto di Gesam Gas & Luce, sia proprio il radicamento della società con il territorio, e per questo motivo, chiedono al Comune di Lucca, il necessario riguardo. Anche i dipendenti di Gesam Energia Spa, chiedono che il loro passaggio a Lucca Holding Servizi Srl, sia definito con le rappresentanze sindacali, nel dettaglio di ogni dipendente, prima dell’approvazione della delibera consiliare di indirizzo".
Per tutti questi motivi i lavoratori "chiedono l’apertura immediata di idonei tavoli tecnici, ove siano presenti tutte le parti decisorie così da poter giungere in tempi estremamente brevi, alla definizione, di uno specifico documento (ad oggi mancante) da allegare alla delibera consiliare di indirizzo, ove siano definiti tutti gli aspetti sindacali qui sommariamente indicati. Attendiamo nell’incontro programmato per il giorno 11 ottobre tra Rsu e vertici aziendali di Gesam Spa. Conseguentemente all’esito di tale incontro, i lavoratori stabiliranno come proseguire nella rivendicazione dei loro diritti".

Leggi tutto...

Pescaglia, al via i lavori ai cimiteri comunali

lavori cimitero pescagliaHanno preso il via da Pescaglia capoluogo i lavori di manutenzione straordinaria dei camposanti, frutto della nuova gestione da parte del Consorzio So. & Co, cui l’amministrazione comunale dallo scorso primo luglio ha affidato i servizi cimiteriali. Le opere, realizzate in accordo con il Comune, riguardano il rifacimento dell’impianto elettrico, l’installazione di una bacheca informativa e di una cassetta delle lettere dove i cittadini potranno inserire suggerimenti e fare segnalazioni. Terminato questo intervento, i lavori proseguiranno negli altri 18 cimiteri. Sono previsti, in generale, interventi ai cancelli, muri perimetrali, cappelline, tetti e loculi. Tutti i cimiteri saranno dotati di un punto luce esterno e di uno interno alle cappelline. I loculi che risultano aperti, circa 100, saranno chiusi con marmo bianco per garantire un’omogeneità estetica. I camposanti saranno anche dotati di scale asportabili.

Leggi tutto...

Due giorni di chiusura per l'ufficio servizi cimiteriali di Massarosa

Comune MassarosaL'ufficio servizi cimiteriali resterà chiuso al pubblico martedì (18 aprile) e mercoledì per permettere le operazioni di trasloco.
Il servizio riprenderà regolarmente giovedì (20 aprile) e l’ufficio sarà sempre ubicato in via Papa Giovanni XXXIII al secondo piano della sede distaccata del Comune. Rimarranno invariati il numero di telefono 0584.436411 e la mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter