Menu
RSS

Legge aree protette, insorgono i cacciatori

21729332 10213859874560683 1728129215 n242 appostamenti di caccia persi solo nella Provincia di Lucca e oltre 2mila cacciatori "disoccupati". Queste alcune delle tante conseguenze che porterà la modifica alla tanto discussa legge 394 sulle aree protette – in dirittura d’arrivo in Senato – presa in analisi oggi (13 settembre) nella sala Accademia di Palazzo Ducale da alcuni membri della Confederazione cacciatori della Toscana. Un argomento, quello della caccia, che da sempre porta con sé il fascino della tradizione ma anche tante critiche e disapprovazioni, ma chi oggi si batte per la revisione di tale modifica e desidera un passo indietro non lo fa solo per faccende di cuore: a rischio, infatti, non solo la biodiversità delle specie animali ma anche le attività agricole e le coltivazioni, la sicurezza delle strade e, ovviamente, anche della stessa popolazione data dall’aumento dei cinghiali. Quello dell’alto numero degli ungulati è infatti una problematica che interessa tutti, dall’alta Garfagnana alle campagne del Compitese, e con la modifica apportata alla legge di famiglie di cinghiali nel giardino di casa se ne sentirà parlare sicuramente molto di più.

Leggi tutto...

Sicurezza ad Altopascio, già attive le nuove telecamere

telecamere1Sempre più difficile viaggiare ad Altopascio con un'auto senza assicurazione, senza revisione o senza bollo. Grazie alle telecamere watchdog, verranno scovati i trasgressori. E stanno dando un contributo importante per quattro indagini che sono tutt'ora in corso. Da circa un mese, sono già quattro quelle attive e altre due sono in arrivo, per un importo di circa 42 mila euro. “Questo è un ulteriore passo verso la strategia complessiva che abbiamo in mente per garantire una maggiore sicurezza ad Altopascio. Vogliamo dare ai cittadini un sistema efficace ed efficiente: è fondamentale intanto sapere chi entra nel comune”, ha annunciato il sindaco di Altopascio Sara D'Ambrosio, che ha spiegato stamani (4 settembre) al comando l'intervento insieme al comandante della polizia municipale Daniele Zucconi. Al via nel 2018 il nuovo sistema di video-sorveglianza, che andrà a sostituire le 54 telecamere installate nel 2009.

Leggi tutto...

Anas, previste 84 assunzioni. Candidature entro fine mese

  • Pubblicato in Lavoro

anasDa quasi un secolo l'Anas è la società che costruisce e manutiene le strade del nostro paese e ne gestisce anche il controllo costante. "Grazie alle 21 sale operative compartimentali - dichiarano da Anas - alla sala situazioni nazionale e a una flotta di oltre mille veicoli dotati di localizzatori satellitari e di telecamere, siamo in grado di monitorare costantemente l'intera infrastruttura stradale del paese".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter