Menu
RSS

Tutela del fiume, ecco le proposte dell'Oltreserchio

Assemblea Oltreserchio 28.10.2017La risagomatura dell’alveo del Serchio e una maggior cura del parco fluviale: sono queste le principali richieste, emerse ieri sera (27 ottobre), durante l’assemblea pubblica che si è svolta a Maggiano, nella sede dell’ex Circoscrizione 5. L'incontro rappresentava il primo appuntamento dell'iniziativa Segnalare, condividere, conoscere, partecipare voluta dalla Commissione lavori pubblici e ambiente presieduta da Daniele Bianucci. Incontri che proseguiranno poi su tutto il territorio comunale con l'obiettivo di incontrare i cittadini, le associazioni e i comitati del territorio.
Tra i presenti, pressoché tutti i membri dell’organismo comunale, sia di maggioranza che di opposizione: il presidente Daniele Bianucci, il vice Gianni Giannini, e poi Francesca Pierotti, Nicola Buchignani, Andrea Giovannelli e Silvia Del Greco, quest’ultima in sostituzione di Lucio Pagliaro. Assieme a loro, anche gli assessori Francesco Raspini, Celestino Marchini e Gabriele Bove. Molti gli interventi che si sono susseguiti, che hanno toccato in particolare lo stato del Fiume. La serata, a cui hanno partecipato più di cinquanta cittadini, era stata pianificata dalla commissione, assieme all’associazione Uniti per l’Oltreserchio.

Leggi tutto...

Volontari e migranti insieme a ripulire il Serchio

  • Pubblicato in Cronaca

DSCN8112sVenerdì prossimo (6 ottobre) torna anche a Lucca l’appuntamento con Puliamo il mondo, iniziativa promossa da Legambiente per sensibilizzare e coinvolgere attivamente i cittadini nella pulizia delle città. Questa iniziativa, organizzata da Legambiente fin dal 1993, è l'edizione nazionale di Clean up the world, il più grande appuntamento di volontariato ambientale che coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi che, durante queste giornate, compiono un piccolo gesto dal grande valore educativo, contribuendo a sviluppare e diffondere senso civico e cultura ambientale.

Leggi tutto...

Cento volontari ripuliscono il parco fluviale - Foto

20170909 152600 1L’appuntamento era alle otto e mezzo di mattina alla Terrazza Petroni, a due passi dal ponte di Monte San Quirico. E all’appello per la “pulizia partecipata” del Fiume, si sono presentate più di cento persone: tanti cittadini, molte anche famiglie, e un nutrito gruppo di migranti, ospitati nella struttura della Croce Rossa e in altre centri d’accoglienza di Lucca. L’iniziativa era promossa da Noi che amiamo il Serchio: un gruppo che si sta costituendo proprio in queste settimane, e che si pone l’obiettivo di contribuire a rendere il Fiume e il parco fluviale più sicuro, più pulito e più partecipato. Noi che amiamo il Serchio è anche una pagina di facebook, che in pochi giorni ha già raccolto centinaia di adesioni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter