Menu
RSS

Fdi e Lega Camaiore: "Nessuna partecipazione del Comune all'iniziativa sull'autismo dei genitori di Pieve"

bertolasindaco1Fratelli d'Italia e Lega Nord per Bertola sindaco intervengo su quella che viene definita mancanza di partecipazione al progetto sull'autismo da parte del Comune di Camaiore: "Riceviamo notizia - dicono dai partiti - che le mamme della scuola della Pieve hanno destinato parte dei fondi dei mercatini per il finanziamento dell'istituto a un progetto sull'autismo e lamentano la totale mancanza di partecipazione allo stesso da parte del Comune di Camaiore. I genitori dicono infatti di essersi impegnati a costo zero per questa iniziativa mettendosi direttamente in gioco e si sono avvalsi dell'aiuto di uno scrittore autistico che ha richiesto solo le spese di viaggio e permanenza".

Leggi tutto...

Vaccini obbligatori a scuola, genitori lucchesi dicono no

consiglioregionaledueIl gruppo per la libertà di scelta vaccinale Lucca Versilia si rivolge, con una lettera, ai membri della commissione regionale sanità dove approderà la legge varata dalla giunta regionale e che rende obbligatori i vaccini per l'accesso alle scuole dell'obbligo. "Siamo un gruppo di genitori della provincia di Lucca che abbiamo deciso di non aderire al calendario vaccinale momentaneamente. Siamo spaventati come tanti altri genitori in Toscana, al solo pensiero che possa essere varata una legge che impedisca ai nostri figli di continuare il suo percorso educativo e formativo, in età cruciale per lo sviluppo delle capacità fisiche, cognitive e intellettuali come la stessa Maria Montessori sosteneva", scrivono i genitori.

Leggi tutto...

Disagi per bus da Capannori, protestano studenti Vallisneri

busUna raccolta di firme di genitori e studenti del liceo Vallisneri contro i disagi del servizio pubblico su gomma. Perché, a detta loro, che stanno pensando anche a una richiesta di risarcimento danni, quasi ogni giorno i mezzi pubblici di diverse frazioni di Capannori non rispettano gli orari stabiliti e le misure di sicurezza previste per i passeggeri. A dirlo sono alcuni studenti del liceo Vallisneri di Lucca che stigmatizzano il disagio: "Ad esempio- dicono - il pullman che fa la tratta da Segromigno in Monte a Lucca dovrebbe passare alle 7,21 alle poste di Segromigno ma invece ritarda sempre o quasi di 10-15 minuti; un ritardo che si mantiene anche a tutte le fermate successive. Questo crea molte difficoltà e grandi disagi ai ragazzi che si ritrovano ogni giorno a dover giustificarsi con la scuola e, addirittura, in alcuni casi perdere la prima ora di lezione perché non possono entrare in classe a lezione già iniziata. Nonostante le continue segnalazioni all’ufficio reclami dell’azienda di trasporto pubblico i ragazzi si trovano con il solito problema da mesi. Perché non viene risolto?".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter