Menu
RSS

Domani la giornata mondiale della depressione

ospedale mediciL’organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha indetto per domani (7 aprile) la giornata mondiale della depressione, considerato come il disturbo psichiatrico più comune che, si stima, a partire dal 2020 sarà la seconda patologia in termini di prevalenza dopo le patologie cardiovascolari.  La depressione è la principale causa di invalidità a livello globale, e rappresenta il 7.5% di disabilità globale secondo i dati del 2015. In Europa, oltre 40 milioni di persone soffrono di depressione – un individuo su 25 – e circa 322 milioni ne sono affetti in tutto il mondo.
Gli individui affetti da malattie fisiche sono da 3 a 6 volte più vulnerabili alla depressione, manifestando periodi di malattia più lunghi, minore successo terapeutico e maggiori costi economici. La depressione è la causa principale dei quasi 800000 decessi per suicidio nel mondo ogni anno. Circa 750 miliardi di euro vengono persi nel mondo ogni anno a causa della depressione. Il trattamento della depressione porta a un rendimento di 4 euro per ciascun euro investito. Fino al 90% delle persone affette da depressione non riceve un trattamento adeguato e il 50% non lo riceve affatto.

Leggi tutto...

Futuro S.Luca, sindaci incontrano Ordine dei medici

IMG 8147In base all’impegno preso dai sindaci della Piana e dal consigliere regionale Stefano Baccelli nel corso dell’incontro dello scorso febbraio a palazzo Orsetti, è iniziato ieri (27 marzo) il confronto con le categorie di quanti lavorano e utilizzano l’ospedale San Luca e i servizi sanitari territoriali. In particolare ieri mattina in Comune il sindaco Alessandro Tambellini, insieme al sindaco Luca Menesini, al sindaco Alberto Baccini e al consigliere Stefano Baccelli hanno incontrato i rappresentanti dell’Ordine dei medici e nei prossimi giorni analoghi appuntamenti sono in programma con l’ordine degli infermieri e con le rappresentanze sindacali.

Leggi tutto...

Ambulatorio di genere: apertura straordinaria per la giornata internazionale della salute della donna

Mazzotta ambulatorio di genere LuccaIl 18 e 19 aprile dalle 15 alle 17 l'ospedale San Luca di Lucca - al quale per il biennio 2016/2017 sono stati assegnati due bollini rosa come struttura vicina alle esigenze della donna - partecipa ad un’iniziativa nazionale dedicata alla salute della donna aprendo le porte di un suo servizio di secondo livello, l’ambulatorio alto rischio cardio-vascolare e renale per le giovani donne istituito nel settembre 2015 nell’ambito della struttura complessa nefrologia e dialisi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter