Menu
RSS

Sanità sempre più 'privata', Mallegni (Fi): "Deve essere servizio omogeneo"

Massimo MallegniPiù di un paziente su due si rivolge alla sanità privata nel tentativo di aggirare o saltare le liste di attesa ed accorciare i tempi di ricovero, analisi ed accertamenti vari. Questo quanto si legge da un articolo de La stampa preso in analisi da Massimo Mallegni, vice coordinatore vicario di Forza Italia di Pietrasanta: "L'articolo 'Il ricatto ai malati' - scrive - ha centrato benissimo il bersaglio. Bersaglio che era stato centrato a sua volta dal rapporto annuale sugli ospedali curato commissionato dall’Associazione per le cliniche private e che il quotidiano torinese ha ripreso. Finalmente - continua Mallegni - c’è anche un rapporto autorevole e completo a certificare ciò che andiamo dicendo ormai da molto tempo in Toscana. I pazienti sono spinti verso le strutture private e verso la visita a pagamento per mettere la freccia ed evitare le code. Ma per chi non può permetterselo il sorpasso?”.

Leggi tutto...

"Rete, responsabilità e sostenibilità": ecco gli obiettivi del piano socio-sanitario regionale

saccardiRete, responsabilità e sostenibilità saranno le parole chiave del piano socio-sanitario 2016-2020 di cui l’assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi ha illustrato in aula linee guida e obiettivi. L’informativa è partita da un quadro conoscitivo economico e sociale della nostra regione nella quale si è evidenziato un tasso di disoccupazione regionale del 9,5 per cento (2016), più basso rispetto a quello nazionale e con segnali di ripresa anche se con uno svantaggio giovanile consistente (tasso di disoccupazione del 24 per cento per la fascia 18-30 anni). Dal quadro emerge che le famiglie che vivono sotto il minimo vitale sono 54mila, sono 82mila quelle in povertà relativa. La Toscana è una delle regioni più anziane d’Italia con quasi un milione di persone over 64, dove la quota di ultra 74enni è pari al 13 per cento della popolazione e dove le nascite diminuiscono.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter