Menu
RSS

Foibe, incontro-dibattito per gli studenti delle scuole del Forte

foibe2Diffondere nei giovani delle scuole la conoscenza dei tragici eventi della storia del confine orientale nel Novecento, di avvenimenti che hanno profondamente condizionato la memoria collettiva, ma che non sempre trovano posto nei libri di storia e nei programmi scolastici. L’assessorato alla cultura del Comune di Forte dei Marmi, in stretta collaborazione con la Scuola per la pace e l'Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea della Provincia di Lucca, promuove, per venerdì (24 febbraio), la partecipazione degli studenti delle classi quarte e quinte del liceo scientifico Michelangelo ad un dibattito con lo storico e presidente dell'Istituto storico della Resistenza, Stefano Bucciarelli e l’esule istriano Aligi Soldati, oggi residente a Lucca, che racconterà la tragica esperienza vissuta sulla sua pelle. L’iniziativa rientra nel ricco programma organizzato dall’amministrazione comunale per le giornate della memoria e del ricordo.

Leggi tutto...

Omaggio degli studenti al premio Nobel Giosuè Carducci

carduccicommLa colonna sonora del film Titanic, suonata al flauto da un gruppo di studenti, per ricordare la scomparsa di Giosuè Carducci avvenuta il 16 febbraio del lontano 1907. Si è aperta così, nella casa natale del poeta, la commemorazione ufficiale con cui il Comune di Pietrasanta ha voluto celebrare il premio Nobel alla Letteratura a 110 anni dalla morte. Una cerimonia sobria, che ha visto la partecipazione della classe seconda C della scuola media Barsanti, accompagnata dall’insegnante Ilaria Cipriani, presidente del Premio Carducci. Una corona d’alloro, poesie e musica per onorare la memoria del grande letterato. Un tributo in parole e note, reso dai ragazzi con la collaborazione dei professori Anna Volterrani e Andrea Pancetti. Presenti l’assessore alla Pubblica Istruzione, Simone Tartarini, la vicepresidente del consiglio comunale, Mimma Briganti e Chiara Celli, direttore dei musei.

Leggi tutto...

Studenti da tutta Europa al Machiavelli per il progetto Ue

liceomachiavelliTra il 20 e il 26 febbraio, a Lucca, al liceo classico Niccolò Machiavelli, si terrà l’incontro italiano del progetto Erasmus+ denominato Avitae, finanziato dalla Comunità Europea.
Il progetto, giunto al suo terzo e ultimo anno, coinvolge scuole superiori di sette paesi europei: oltre al liceo lucchese – che è scuola coordinatrice del progetto - partecipano studenti spagnoli (delle Isole Canarie), danesi (di Copenhagen), finlandesi (di Oulu), greci (di Arta, in Epiro) slovacchi (di Bratislava) e ciprioti (di Limassol), con i rispettivi docenti. Nel corso di questo incontro 37 ragazzi e 12 docenti stranieri saranno ospiti del liceo classico e lavoreranno per tutta la settimana con studenti e docenti italiani, sviluppando le ultime attività previste e visitando, oltre a Lucca, anche Pisa e Firenze.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter