Menu
RSS

Comune, nuovi portavoce e addetto stampa. SiAmo Lucca protesta

Alessandro Tambellini Sindaco di Lucca"Il Comune di Lucca aumenta le tasse sostenendo che non ci sono soldi in cassa (vedi la recente stangata sull'occupazione del suolo pubblico e il ritocco della Tari annunciato nel 2018), ai cittadini che reclamano una maggiore manutenzione sul territorio risponde sempre più spesso che mancano le risorse (basti citare come esempio la disastrosa situazione delle strade) idem per interventi che riguardano scuole e altre strutture: ma poi si scopre che il sindaco Tambellini e la sua amministrazione si sono fatti un regalo di Natale a spese dei contribuenti, assumendo un portavoce (ai fini dei rapporti politico-istituzionali con gli organi di informazione) e un'altra giornalista, che avrà il compito di svolgere attività di comunicazione relativamente all'attuazione del programma di governo". A rivelarlo è la lista civica SìAmoLucca, forza di opposizione che conta di quattro consiglieri eletti.

Leggi tutto...

Esercenti in marcia contro l'aumento Cosap - Foto

IMG 5585Torna a salire la tensione tra gli esercenti lucchesi del centro storico sugli aumenti della Cosap, la tassa sul suolo pubblico che l'amministrazione comunale ha aumentato fino al 120% nelle zone più centrali del cuore cittadino. Stamani (6 dicembre) una delegazione di commercianti ha ’marciato’ da Palazzo Sani, sede di Confcommercio, fino a Palazzo Orsetti, in via Santa Giustina dove poi ha avuto un nuovo incontro con l'assessore alle attività produttive Valentina Mercanti.

Leggi tutto...

Cosap, ok alle nuove tariffe: aumenti da gennaio

WhatsApp Image 2017 11 09 at 15.40.41Dopo il via libera al nuovo regolamento, approvato dall'ultimo consiglio comunale, adesso è ufficiale anche l'aumento delle tariffe per l'occupazione del suolo pubblico da parte degli esercizi pubblici. La giunta guidata dal sindaco Alessandro Tambellini ha infatti approvato le nuove tariffe che per il cuore cittadino dispongono, per il 2018, aumenti fino al 120%.
Nel centro storico è stata infatti inserita una nuova categoria, definita A+ e corrispondente a piazza San Michele, piazza Napoleone, piazza del Giglio, via Fillungo e piazza dell'Anfiteatro, dove si concentra la maggior parte di eventi e manifestazioni. In quell'area la tariffa giornaliera passa dagli attuali 0,41 euro al metro quadrato a 0,97 (per piazza del Giglio l'aumento resterà bloccato fino alla chiusura del cantiere dell'Hotel Universo per i disagi determinati dal cantiere stesso alle attività prospicienti).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter