Menu
RSS

A S.Pietro a Vico nuova sede per Sistema Ambiente

pierottisistema ambiente 1Con l’estensione della raccolta rifiuti con metodologia “porta a porta” cresce anche Sistema Ambiente SpA. E’ per questo che l’azienda ha inaugurato oggi una nuova sede operativa, l’unità locale, in via dei Pasquinetti a San Pietro a Vico.
La struttura, complessivamente 450 metri quadrati di cui 300 a piano terra e 150 in soppalco, è in grado di ricevere circa 80 dipendenti divisi su due turni, con i relativi mezzi. Al piano superiore sono presenti i servizi necessari per i lavoratori, mentre al piano terra si trovano gli uffici per la gestione del servizio. Da qui, per gli operatori distaccati di Sistema Ambente sarà più veloce e agibile raggiungere  le zone assegnate per la raccolta dei rifiuti. La nuova unità locale infatti sarà utile all’azienda per migliorare l’organizzazione vista la costante estensione del servizio di raccolta con metodologia porta a porta.
Al taglio del nastro questa mattina erano presentI l’assessore all’Ambiente Francesca Pierotti, il presidente e il direttore di Sistema Ambiente SpA, rispettivamente Matteo Romani e Roberto Paolini.

Leggi tutto...

Italia Nostra insiste: “Via semaforo e pioli da piazza S. Frediano”

Semaforo2014Italia Nostra Onlus di Lucca torna a chiedere per la terza volta all'amministrazione comunale di togliere il semaforo a chiamata da piazza San Frediano. Il primo sollecito, senza seguito, risale all'ottobre scorso, rinnovato poi a gennaio. Un richiesta fatta dal presidente Roberto Mannocci “dopo la perdurante disattivazione dell'assurdo semaforo a chiamata, per verificare l'utilitas dello stesso e dell'esercito di pioli che lo accompagna al di qua e al di là della piazza S. Frediano”. Ora - prosegue - “torniamo alla carica perché codesta Amministrazione arrivi alla logica conclusione di agire e di ripulire questo spazio storico da tutto quel ciarpame ostativo che la popola sia sul lato della chiesa che sul lato di via Fillungo. Naturalmente  la piazza continuerà ad essere isola pedonale secondo le indicazioni prescrittive di una semplice, appropriata e non invasiva cartellonistica che vorrete apporre”.

Leggi tutto...

Arriva l'illuminazione sul Ponte di Rivangaio: modifiche alla viabilità per i lavori

La Provincia, dall’inizio della prossima settimana, proseguirà con l’intervento di installazione del nuovo impianto di illuminazione della connessione viaria tra la Ss12 del Brennero e la strada provinciale 2 Lodovica, in località Piaggione-Rivangaio, nei comuni di Borgo a Mozzano e Lucca. Per questo motivo la Provincia e l’Anas hanno emanato due ordinanze per la regolamentazione del traffico nella zona per consentire l’esecuzione dei lavori. Da lunedì (31 marzo), infatti, dalle 9 alle 17 fino all’11 aprile (ma l’intervento potrebbe concludersi anche prima), gli automobilisti che provengono da Lucca e diretti verso l’Abetone dovranno confluire sulla sp 2 Lodovica. In senso inverso, coloro che transitano in direzione Abetone-Lucca dovranno ‘sopportare’ solo uno scambio di corsia proseguendo nella loro carreggiata.

Leggi tutto...

Galeotti e Guidi in corsa per il cda del Banco Popolare

assembleabancopopolare.jpgTutto pronto per l’assemblea dei soci del Banco Popolare di domani (29 marzo). Anche in quest’occasione, si tratta della quarta da quando sono previste le sedi distaccate, verrà allestito per i soci provenienti dalla Toscana e dalla Liguria il polo assembleare collegato a distanza con la sede principale, questa volta a Verona, al Polo Fiere. L'inizio dei lavori è fissato per le ore 8.30.
Gli altri collegamenti a distanza con Verona saranno attivati presso i principali poli del gruppo: Lodi, Modena e Novara saranno connessi in teleconferenza per consentire ai soci di esprimere il proprio voto a distanza.

Leggi tutto...

Commercio, vendite in calo ma i prezzi restano stabili

supermercatoVendite ancora una volta in calo nell’ultimo trimestre del 2013 (- 4,7%). Questi i dati dell'osservatorio regionale nel rapporto sulla congiuntura delle imprese del commercio al dettaglio in Toscana, consuntivo IV trimestre 2013- aspettative I trimestre 2014, elaborata dall’Ufficio Studi di Unioncamere Toscana. La flessione è comunque la più contenuta dell’ultimo biennio e migliore della media italiana (-5,8%). Con riferimento all’intero 2013, il gap fra i due contesti territoriali sale a due punti percentuali (-5,3% Toscana, -7,3% Italia).
“Purtroppo i dati della fine del 2013 confermano gli elementi del recente passato – afferma Vasco Galgani, presidente Unioncamere Toscana –, la piccola distribuzione è in crisi strutturale e la grande distribuzione conferma difficoltà mai conosciute in precedenza. Più allarmante ancora il fatto che la nuova caduta delle vendite si realizzi in presenza di una crescita dei prezzi ormai quasi azzerata, tanto da far parlare di rischio deflazione per il Paese. È evidente che senza una ripresa dei consumi e politiche di sostegno all’occupazione e al reddito delle famiglie, qualsiasi percorso di recupero dell’economia italiana risulti fragile e non sostenibile. E’ importante quindi che i provvedimenti del nuovo governo riescano a infondere un po’ di fiducia nei comportamenti degli operatori, con misure in grado di incidere sul cuneo fiscale così come sugli elevati livelli di tassazione. Anche a livello locale istituzioni, Camere di Commercio e associazioni di categoria devono lavorare insieme per trovare strumenti e soluzioni in grado di assistere gli imprenditori in una fase estremamente delicata”.

Leggi tutto...

Contributi agli agenti di commercio, 87% delle imprese sono inadempienti

La Fondazione Enasarco ha diffuso i dati relativi all'attività di vigilanza svolta a livello nazionale nell'anno 2013 e finalizzata a verificare il rispetto da parte delle imprese della normativa in materia di lavoro e legislazione sociale. In totale i controlli hanno riguardato circa 4 mila aziende, di cui oltre 3 mila 500 sono risultate irregolari, per un totale di evasione accertata pari a quasi 49,5 milioni di euro. Ben l'87 per cento delle preponenti esaminate sono risultate "inadempienti" rispetto agli obblighi contributivi nei confronti degli agenti di commercio. Confcommercio invita dunque tutti i rappresentanti e gli agenti di commercio a verificare con regolarità la loro situazione, sia per quanto riguarda i versamenti previdenziali sia per quelli relativi al Firr, in modo da poter provvedere alla regolarizzazione della loro posizione da parte delle ditte mandanti in tempi brevi. La corretta consultazione dell'estratto conto periodico dell'Enasarco può infatti evitare brutte sorprese, che con il tempo possono essere difficili da risolvere. Per questo lo sportello provinciale della Fnaarc, l'organizzazione di categoria aderente a Confcommercio, è a disposizione di agenti e rappresentanti di commercio per qualunque consulenza relativa alla loro attività, anche per gestire al meglio l'eventuale contenzioso con le preponenti (referente Lorenzo Guerrieri, telefono 0583.473140, 0584.618654; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Leggi tutto...

Via alle selezioni per il difensore civico territoriale

palazzoducaleL’amministrazione provinciale di Lucca ha indetto la selezione per il Difensore civico territoriale della provincia di Lucca.
Da oggi (venerdì 28 marzo), infatti, è consultabile sul portale web dell’ente l’avviso che indice la procedura pubblica per l’elezione che sarà affidata al Consiglio provinciale, così come prevede la delibera dell’assise di Palazzo Ducale dell’11 dicembre 2013 con cui è stato approvato il regolamento sul Difensore civico territoriale. Le domande saranno accettate dalla Provincia fino al 17 aprile e dovranno essere inviate tramite raccomandata a/r indirizzata al Presidente della Provincia, piazza Napoleone 55100, Lucca, oppure presentate direttamente all’Urp di Palazzo Ducale che è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, mentre il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 16 (tel. 0583-417216; 0583-417780; 0583-417938-Mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter