Menu
RSS

Il comitato chiede la ripulitura di via di Moriano

17362523 1385387828194499 3918345757872040770 nLa via di Moriano? Rischia di finire nuovamente allagata con le piogge se qualcuno non interviene. E’ quanto sostiene il comitato Murrius che ha inviato una segnalazione alla Provincia di Lucca, chiedendo la ripulitura delle fosse di scolo lungo la strada, che sono invase da foglie ed erba.
Questa è una zona non nuova purtroppo ad allagamenti e disagi per maltempo e il comitato paesano, da sempre molto attento a questa tematica, ha prontamente segnalato il problema. Secondo i cittadini, infatti, il fatto che i cigli delle strade non siano stati ancora ripuliti potrebbe provocare le scene già viste alcuni anni fa, in caso di nubifragio.

Leggi tutto...

Urbanistica, pronte le varianti per Saltocchio e Antraccoli

Pubblico Condotto SaltocchioLo scorso 12 ottobre sono iniziati i lavori della società lucchese Renowa Power per ripristinare parte di un impianto idroelettrico a oggi inattivo a Saltocchio, sul canale del Pubblico Condotto in corrispondenza dello stabilimento della cartiera Toscopaper. L'impianto, essendo alimentato da fonti rinnovabili, insieme alle infrastrutture connesse, è per legge equiparato a un'opera pubblica "urgente e indifferibile" e per l'approvazione del progetto è stata quindi attivata la procedura dell'autorizzazione unica attraverso conferenza dei servizi. Per concludere l'iter autorizzativo è adesso necessario che il consiglio comunale di Lucca deliberi una variante al vigente regolamento urbanistico, al fine di consentire a Renowa di realizzare un locale di consegna dell'energia elettrica prodotta.

Leggi tutto...

Zona rossa per G7, Martini: in città ci si deve spostare

giovannimartiniGiovanni Martini, presidente della Commissione centro storico, facendosi interprete di una richiesta che giunge da numerosi commercianti della città, fa alcune considerazioni in vista del G7 dei Ministeri degli esteri in programma a Lucca i prossimo 10 e 11 aprile e chiede elasticità nel definire la "zona rossa" che sarà interdetta al transito in centro storico. “Non c’è dubbio – afferma Martini – che si tratti di un appuntamento importantissimo dal punto di vista politico e istituzionale, che per 2 giorni punterà sulla nostra città gli occhi di tutto il mondo. La priorità dunque è che tutto fili liscio e che l’evento rappresenti un veicolo promozionale per Lucca”.

Leggi tutto...

Madonne Bianche, affidata la gestione dell'impianto

20170321 142302E’ stata affidata la gestione dell’impianto sportivo delle Madonne Bianche a Sant'Alessio, da anni abbandonato e, come noto, al centro di un braccio di ferro fra Comune da un lato e Torpedo e rappresentanti di cittadini dall'altro, che ne avevano chiesto la trasformazione in parco pubblico. La strada seguita da Palazzo Orsetti è stata quella dell'affidamento della struttura perché venisse riqualificata e riaperta al pubblico. L’associazione Junior Tennis Club di Lucca e Delca Spianate hanno infatti risposto al bando pubblicato dal Comune e ieri (21 marzo) a Sant’Alessio l’assessore allo sport Celestino Marchini, insieme ai tecnici comunali, ha consegnato alle due società le chiavi dell’impianto. A ricevere il testimone alla struttura c'erano il presidente Daniele Tomei e il vicepresidente Maurizio Del Carlo dell'associaizone Junior Tennis Club Lucca.

Leggi tutto...

Lucca ricorda il giornalista Romeo Giovannini

scuoladomoLucca celebra la figura dello scrittore e giornalista Romeo Giovannini. Il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini ha ricevuto questa mattina (22 marzo) a Palazzo Orsetti gli alunni della scuola primaria di Dorno cittadina in provincia di Pavia, in visita a Lucca a seguito del patto di amicizia tra i Comuni di Lucca, Lomello e Dorno, sottoscritto anche dai rispettivi istituti comprensivi (in particolare Lucca 7, Massazza e Giuseppe Poma) oltre che dalla biblioteca Giovanni-Magenta, per approfondire appunto la conoscenza della vita e delle opere dello scrittore Romeo Giovannini che domani sarà celebrato con una giornata in San Romano. La mattinata di lavori si aprirà alle 9,30 con i saluti del sindaco Alessandro Tambellini. Di seguito interverranno gli amministratori locali delle città firmatarie del Patto di Amicizia e prenderà la parola anche Clara Giovannini, figlia del letterato.
Seguirà, alle 10, la presentazione e dei lavori delle scuole di ricerca e di approfondimento su Romeo Giovannini; poi alle 11 circa avranno luogo gi interventi di Daniela Marcheschi e del sindaco Tambellini riguardanti la vita e le opere di Giovannini.
Chiuderà la mattinata, intorno alle 11,50, l’assessora alle politiche formative Ilaria Vietina.

Leggi tutto...

G7, sopralluoghi con la delegazione per la logistica

IMG 1951Si muove l'organizzazione del G7 dei ministri degli esteri che si svolgerà a Lucca il 10 e l'11 aprile prossimi. Stamani (22 marzo) a Palazzo Ducale e a Palazzo Orsetti si è svolto un vertice operativo con una delegazione di rappresentanti del G7 e l'amministrazione comunale, per definire il piano della logistica e degli spostamenti durante la due giorni internazionale. E' stato compiuto un sopralluogo nelle sale che ospiteranno le riunioni. La riunione tecnico-logistica è iniziata a Palazzo Ducale. Il presidente della Provincia Luca Menesini insieme con i dirigenti dell'amministrazione provinciale Francesca Lazzari e Rossana Sebastiani, nonché con alcuni funzionari della Prefettura di Lucca, ha accompagnato stamani le delegazioni dei Paesi esteri e quella del Ministero degli esteri italiano nel sopralluogo (altri se ne sono già svolti nei giorni scorsi) tenutosi nelle sale del Quartiere di parata di Palazzo Ducale.
In queste splendide sale, tra le più belle e sfarzose del grande complesso architettonico del capoluogo, si terranno gli incontri del G7, il vertice dei ministri degli esteri dei sette Paesi più industrializzati del mondo.

Leggi tutto...

Il sindaco riceve l'ambasciatore dell'associazione 'One'

17389171 1288677721221345 8390326729695731354 oStamani (22 marzo) il sindaco Alessandro Tambellini ha incontrato a palazzo Orsetti Edoardo Di Loreto, giovane ambasciatore dell’associazione internazionale One cofondata da Bono Vox, che dal 2004 porta avanti battaglie civili sui temi della povertà, della fame e dell’istruzione. Di Loreto, accompagnato dal consigliere Francesco Battistini, ha esposto al sindaco i fondamenti dell’associazione, parlandogli in particolare della campagna di sensibilizzazione che quest’anno si rivolge alla società civile e alle istituzioni per chiedere che vengano aumentati i fondi pubblici destinati all’istruzione e che si operi affinché sempre più persone nei Paesi più poveri -in particolare le donne e le bambine- possano accedere ad una istruzione di qualità, considerata come uno dei mezzi più efficaci per il miglioramento della vita.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter