Menu
RSS

Salt, la Provincia vende il resto delle quote

1svincolosaltLa Provincia di Lucca dismette per intero la sua partecipazione in Salt. Dopo aver concluso la vendita del 90% delle quote detenute nella società autostradale, nel novembre del 2014, adesso Palazzo Ducale fissa la nuova asta (ad unico incanto) per la vendita del rimanente 10% ancora detenuto nella Spa. La data fissata è quella del prossimo 26 settembre: le offerte di eventuali compratori dovranno pervenire entro le 11 del mattino. 

In vendita ci sono 360mila azioni. Il prezzo unitario a base d'asta è stato fissato in 6,17 euro per ogni azione, per un valore complessivo pari a due milioni e 221.200 euro.
Nel 2014 la Provincia, dopo due fumate grigie, era riuscita a vendere alla Sias spa di Torino il 90 per cento del pacchetto azionario detenuto in Salt, per un valore di 14 milioni e 612mila euro, più qualche spicciolo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter