Menu
RSS

Villa S. Maria, gestione prorogata a Kcs

villasantamariaSi allungano i tempi per l'affidamento in concessione della Rsa Villa Santa Maria. La casa di riposo per anziani del Comune di Lucca, infatti, ha preso una strada diversa rispetto alle Rsa Pia Casa e Monte San Quirico, per le quali Palazzo Orsetti ha già proceduto, come noto, a stabilire le relative concessioni. Un percorso non senza ostacoli (e ricorso al Tar), che al momento è stato comunque definito.

Diverso, per l'appunto, il discorso per la Rsa dell'Oltreserchio, ed era stato sottolineato anche al momento della decisione di non procedere contemporaneamente alle altre due Rsa con la gara per la concessione ai privati. Il motivo, come viene ricapitolato anche nella proroga della gestione alla Kcs - il cui contratto era scaduto a fine giugno - sono gli ingenti lavori che devono essere eseguiti alla struttura. Per questo motivo, in vista della definizione di tutti gli atti necessari per avere un quadro preciso dell'entità dei cantieri necessari, il Comune ha deciso di prorogare fino alla fine del mese di agosto l'affidamento alla Kcs, prevedendo una spesa di 325mila euro.

1 commento

  • maurizio
    maurizio Martedì, 15 Agosto 2017 00:01 Link al commento

    Commentare le gestioni di tambellini e vietina (volutamente senza maiuscola iniziale) eqivalerebbe a rischiare denunce quindi sorvolo!

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter