Menu
RSS

Un presepe di luci e specchi in piazza S. Michele - Foto

WhatsApp Image 2017 11 24 at 18.52.22Per il quinto anno consecutivo l’associazione Andare oltre si può illumina il Natale dei lucchesi con luci e colori, invitando i cittadini, e i turisti che visiteranno la città, ad un momento di riflessione. Questa sera (24 novembre) Welcome Difference, un presepe di specchi, ha preso ufficialmente vita illuminando Piazza San Michele.

Una nuova installazione in cui il visitatore sarà invitato a riflettere sulla festa del Natale amplificando il confronto in modo estremo. Queste le parole che i visitatori si troveranno nel cartello di presentazione davanti all’installazione: “Diversità e differenze non si nascondano ma si presentano, si affiancano, si mostrano e ci interpellano: accogliere il Bambino è assaporare la tenerezza dell’amore umile, infinito e universale. Guardare la Natività per guardare noi stessi. Guardare la Natività per non scappare da chi ci cammina fianco a fianco. Diversità e differenze non sono elementi da tollerare ma beni da tutelare. Sono la ricchezza da salvaguardare per superare pregiudizi e timori. Andare oltre si può. Ascolto, dialogo, condivisione, amplificare il confronto in modo estremo alla ricerca di una responsabilità che non necessita di reciprocità. Tutti siamo diversi, e non c’è niente di più bello. È umanità, è vita”.
Ad accendere le luci di Welcome Difference sono stati Domenico Raimondi, presidente di Andare Oltre e progettista dell’installazione, il sindaco Alessandro Tambellini e monsignor Italo Castellani.
“È un presepe magico in cui ognuno di noi si può rispecchiare riflettendosi – le parole di Domenico Raimondi -. Ma ci rivediamo anche chi ci sta attorno. Non bisogna impaurirsi davanti alle differenze e alle diversità, soprattutto in questo periodo”.
“È un idea geniale nel significato che porta dietro – commenta monsignor Italo Castellani -. Nella Natività vediamo il volto del prossimo, la ricchezza delle differenze. Un messaggio che farà molto bene, un’installazione magica che riflette le bellezze della nostra città. Auguro un buon Natale a tutti”.
“Andare oltre si può – le parole del sindaco Tambellini -. Dobbiamo andare oltre i nostri egoismi e le nostre barriere. Abbattere gli spigoli mentali che non ci consentono di vedere la bellezza del Mondo nella sua pluralità. È un invito ad andare oltre ai pregiudizi e agli egoismi. L’umanità è bellissima nella sua pluralità”.

Claudio Tanteri





Ultima modifica ilVenerdì, 24 Novembre 2017 19:22

2 commenti

  • Gloria Tarshes
    Gloria Tarshes Sabato, 25 Novembre 2017 11:06 Link al commento

    Grande!!!! Bellissima iniziativa . Mette allegria in un mondo che oggi ci presenta parecchie cose tristi. Speriamo che tutta questa magnifica luminaria trasmetta positività, bontà, ed una riflessione rivolta a migliorare continuamente un pianeta magnifico.
    gloria

  • Rosa Fiandaca
    Rosa Fiandaca Sabato, 25 Novembre 2017 10:23 Link al commento

    Bellissimo articolo! Domenico Raimondi ha superato se stesso! Complimenti per essere riusciti a materializzare un valore che non per tutti è semplice. Siamo tutti diversi e adesso possiamo anche vederlo nella sua bellezzza, nella sua umiltà, nella semplicità dell'essere semplicemente e meravigliosamente tutti diversi! Si dice che quando guardi l'altro, l'altro ti fa da specchio, con questa geniale opera non ci sono equivoci: lo specchio è lì, è meterializzato e non puoi non vederlo. Ma ciò che più mi ha affascinato è che da quello specchio vedi oltre la tua immagine e ciò che vedi è solo tuo, ciò che scopri è solo bellezza e ricchezza! Grazie Andare Oltre si Può!

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto
 

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter