Menu
RSS

Hippò, folla all'inaugurazione del ristorante - Foto

hippo taglio nastro 2C'era tantissima gente alla festa inaugurale di Hippò, il ristorante pizzeria che i ragazzi della Cooperativa onlus Segni particolari nessuno e il comitato di Lucca della Croce Rossa Italiana hanno voluto che riaprisse per continuare l'esperienza socializzante iniziata qualche anno fa con la Pecora Nera. Tanti sorrisi, tanti incoraggiamenti in una semplice cerimonia che ha visto il taglio del nastro del locale situato in via di Moriano 4600 a San Cassiano di Moriano. Presenti il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, il presidente della Provincia Luca Menesini, gli assessori Marchini e Ragghianti e i consiglieri  comunali Martinelli e Testaferrata. Era presente il presidente della Cooperativa Segni particolari nessuno Massimialino Paggetti e il presidente della Cri di Lucca Enzo Fasano.

Leggi tutto...

Nasce Hippò, il ristorante della 'diversità'

foto di gruppoIl ristorante che nascerà dall'esperienza della Pecora Nera si chiamerà Hippò La diversità non è un handicap e sarà un luogo dove, con altre modalità, proseguirà l'esperienza della cooperativa Segni Particolari nessuno. L'attività sorgerà in un fondo di via di Moriano 4.600 e sarà inaugurata all'inizio di luglio. La seconda novità e forse la più importante è che la Croce Rossa Italiana di Lucca entra nel consiglio direttivo, ma saranno i ragazzi a portare avanti il lavoro. Il ’matrimonio’ con la Cri è stato siglato ieri e sottoscritto dal presidente Enzo Fasano che ha voluto sostenere il progetto.

Leggi tutto...

Stop condizionatori, tensione tra migranti alla Cri

  • Pubblicato in Cronaca

di Roberto Salotti
tensostrutturaSi sono ritrovati all'improvviso, e a ramadan appena iniziato, sotto le tende della struttura delle Tagliate gestita dalla Croce Rossa Italiana di Lucca con la temperatura che cominciava a salire. E sono usciti a chiedere spiegazioni ai volontari sul perché i condizionatori non funzionassero. Attimi di tensione e un accenno di protesta che sono stati però fermati sul nascere dal personale e dalla polizia chiamata ad intervenire nel primo pomeriggio di oggi all'hub per l'accoglienza dei richiedenti asilo. Il motivo del contendere è stata la decisione del presidente Enzo Fasano di staccare l'impianto di climatizzazione dopo ripetuti black out.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter