Menu
RSS

Si schianta in auto contro l'ambulanza e fugge

  • Pubblicato in Cronaca

ambulanzacrocerossaSi schianta contro un’ambulanza della Croce Rossa di Lucca, ma invece di fermarsi ha proseguito la sua corsa, allontanandosi velocemente. Protagonista un automobilista che oggi pomeriggio (14 febbraio) se l’è data a gambe levate, dopo l’incidente avvenuto attorno alle 14,30 sulla via Sarzanese a Nave. Per fortuna il personale a bordo dell’ambulanza non ha riportato ferite. La Croce Rossa si stava recando in via di Fregionaia a Maggiano, in appoggio all’automedica intervenuta su un codice rosso in una abitazione. Il mezzo partito dalla sede di via delle Tagliate stava viaggiando verso l’Oltreserchio quando un’auto le è piombata conto. Nemmeno il tempo di rendersi conto di quello che era accaduto che il mezzo si era già allontanato. Il 118 ha avvisato dell’episodio la polizia municipale di Lucca che ora si sta occupando dei rilievi e di ricercare l’automobilista fuggito.

Leggi tutto...

Lucca, in un anno raddoppiati i migranti

di Roberto Salotti
prefettoluccaTra fine 2015 e fine 2016 i richiedenti asilo in provincia di Lucca sono raddoppiati e la tendenza sembra essere destinata a venire confermata anche nel 2017. Questo se si considera che nell'ultimo mese dell'anno appena concluso la ripresa degli sbarchi ha portato da noi altri 77 migranti e altri 80 da gennaio ad oggi. Sono numeri "che non erano prevedibili nel novembre scorso", quando il prefetto Giovanna Cagliostro, dopo essere intervenuta sul tema dell'accoglienza al consiglio comunale aperto di Lucca, prendendosi poi l'impegno a dimezzare il numero degli ospiti alla tensostruttura delle Tagliate. "Per motivi che non sono stati dipendenti da me - ha spiegato stamani il prefetto - non sono riuscita a mantenere l'impegno che mi ero presa davanti al consiglio comunale del 15 novembre scorso, ma mi sono adoperata fin dall'inizio per portare a 100 la quota dei rifugiati ospitata nella struttura gestita egregiamente dalla Croce Rossa".

Leggi tutto...

Raccolta di indumenti, boom di donazioni alla Cri

DISTRIBUZ. ABITI 1E' stata una risposta oltre le aspettative quella che la cittadinanza lucchese ha avuto nei confronti della richiesta del comitato di Lucca della Croce Rossa Italiana che aveva indetto una raccolta straordinaria di indumenti invernali e coperte per far fronte all'improvvisa e prolungata situazione climatica di freddo intenso che aveva reso necessario anche l'apertura del dormitorio alla Pia Casa per i senza fissa dimora della città

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter