Menu
RSS

Palazzo della Domus, rete per piccioni contro crolli

  • Pubblicato in Cronaca

IMG 3604Un frammento di pietra caduto dall'incannicciata sotto il cornicione del palazzo di via Cesare Battisti che ospita la Domus Romana ha portato alla scoperta di una insidia, che gli amministratori dell'edificio storico non avevano potuto considerare nel luglio scorso quando la cimasa, ritenuta a rischio cedimenti, fu rimossa per garantire la piena sicurezza. Sono i piccioni, secondo quanto rilevato anche dall'intervento dei vigili del fuoco, a entrare nella fessura e a scalzare la pietra che potrebbe ancora cadere. L'ultimo episodio, infatti, risale al pomeriggio di sabato scorso (21 ottobre) quando una scaglia è finita su un'auto parcheggiata al di sotto, graffiandola. Da qui è partito l'intervento della polizia municipale e il sopralluogo dei vigili del fuoco che dopo aver rimosso alcune delle parti messe a rischio dall'opera molesta dei volatili hanno dichiarato la stabilità dell'edificio.

Leggi tutto...

Delegazione tunisina in visita alla Domus Romana

domustunisiaL'ambasciatore tunisino in Italia, Moez Sinaoui e il console onorario Gualserio Gasperini del Consolato di Tunisia sede di Firenze in visita speciale presso la Domus Romana di Lucca. La rappresentanza ufficiale, attesa al Lubec 2017 in qualità di paese ospite, ha fatto visita alle 9 di stamani (12 ottobre) al sito archeologico della Domus Romana, in via Cesare Battisti 15. La delegazione è stata ricevuta dal dottor Giuseppe Bulleri e dall'architetto Simona Velardi, fondatori e curatori del sito, presenti Monica Mariti dell’Ufficio scolastico interprovinciale di Lucca, Elena Benvenuti del sistema accoglienza turistica e Silvia Bulckaen addetto alla comunicazione della Domus.

Leggi tutto...

Domus romana, Lombardi: "Soddisfare le esigenze di tutti"

domus5 1La questione di cosa fare della domus romana venuta alla luce con gli scavi in piazza Santa Maria Cortorlandini sta alimentando un ricco dibattito in città in questi giorni. Sul punto, interviene anche Vincenzo Lombardi, responsabile del Centro Pedagogico Olistico di Lucca che auspica una soluzione in grado di soddisfare le necessità di tutti, senza per questo rinunciare a valorizzare il sito archeologico.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter