Menu
RSS

Riapre con Equinozio la casermetta S.Colombano

equinozioLa Cooperativa Solidando, Equinozio, l’associazione di commercio equo e solidale, le associazioni Spazio Libero e Luna Onlus, il Gruppo volontari carcere e la Condotta Slow Food Lucca - Compitese - Orti Lucchesi invitano gli amici e tutti i cittadini al brindisi di apertura del nuovo spazio equosolidale che si terrà sabato (20 maggio) alle 18 alla nuova sede nella casermetta del Baluardo San Colombano.

Leggi tutto...

Un viaggio nei centri antiviolenza con il libro di Luca Martini

  • Pubblicato in Libri

locandinaVenerdì 5 maggio associazione Luna Onlus, centro antiviolenza di Lucca presenta a Lucca il libro Altre Stelle - Un viaggio nei centri antiviolenza di Luca Martini, Mimesis Edizioni.
Alle 10,30 all'auditorium della chiesa di S.Nicolao si terrà l'incontro con le scuole, con le alunne e gli alunni del liceo di scienze umane A.Paladini e dell'istituto professionale per i servizi socio-sanitari Civitali. Alle 17,30 a Luccalibri ci sarà invece l'incontro aperto al pubblico coordinato dalla presidente di associazione Luna Onlus Daniela Caselli e accompagnato dalla lettura di estratti del libro a cura di Sandra Tedeschi.

Leggi tutto...

Violenza sulle donne: presidio e corteo l'8 marzo

non una di menoLucca torna a mobilitarsi per le iniziative contro la violenza sulle donne: per il prossimo 8 marzo, giorno della festa, sono pronti un presidio ed un corteo, che abbracceranno tutta la giornata. Al fianco della associazioni storiche che da sempre si impegnano per contrastare le prevaricazioni e gli abusi di genere è pronta a scendere in campo anche l'amministrazione comunale, per lanciare un messaggio forte, ancora una volta, contro i soprusi di ogni tipo nei confronti del genere femminile. La mobilitazione si inserice nell'ambito di uno sciopero nazionale, organizzato dalal rete Non una di meno, che trova espressione a livello locale in diverse realtà del tessuto associativo, come l'associazione Luna Onlus. La giornata lucchese sarà caratterizzata da una serie di presidi in piazza San Michele, dalle 9 del mattino fino alle 18. Installazioni e stand si concentreranno nel cuore pulsante del centro cittadino: ci saranno l'associazione Silvana Sciortino, che venderà fiori sotto al loggiato di Palazzo Pretorio ed Amnesty international, con un banco per la raccolta firme contro le spose bambine. Con loro anche il Comune di Lucca, impegnato a raccogliere adesioni per la Carta dei diritti delle donne, oltre alla Commissione pari opportunità del Comune di Capannori, con lo stand di camelie per le donne. Anche l'associazione Luna sarà presente: il centro antiviolenza si trasferisce in piazza, con un gazebo umano (ovvero con pareti formate da donne e uomini) di fronte al loggiato, decorato con le sagome e cartelli. Poi, dalle 18, ecco la partenza del corteo da piazzale Verdi: sfilerà fra le vie e le piazze della città, coordinato con iniziative e cortei in tutte Italia e in 40 paesi del mondo, per riappropriarsi dello spazio pubblico insieme. Sarà possibile partecipare con i propri simboli di appartenenza, e con i colori dell'iniziativa, ovvero nero e fucsia, con striscioni, manifesti e cartelli inerenti. Il corteo sarà accompagnato da tamburi, pentole e strumenti per richiamare l’attenzione. Il tracciato completo prevede la partenza da Piazzale Verdi, da dove proseguirà per via Vittorio Emanuele, piazza Napoleone, via venti settembre, via Cenami, via Fillungo, piazza San Frediano, via Cesare Battisti, piazza del Salvatore, via Calderia, per terminare infine in piazza San Michele.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter