Menu
RSS

Piaggione, intesa sui lavori alla passerella

23561716 10214839063638508 1498023422361455281 nE’ un'opera richiesta da tempo dagli abitanti. Adesso c'è l'impegno congiunto degli enti coinvolti a fare la propria parte per recuperare la passerella ferroviaria che collega Piaggione a Valdottavo. Anche Borgo a Mozzano darà infatti il suo contributo. Ad annunciarlo, con un post su Facebook, è il sindaco Patrizio Andreuccetti. "In ottemperanza al patto di confine stabilito con Lucca - spiega -, abbiamo infatti confermato a Rfi il nostro impegno a compartecipare alle spese con una quota di 15.000 euro. Il tutto sarà disciplinato da una convenzione che a breve porteremo in consiglio comunale".

Leggi tutto...

Comune, patti collaborazione anche per Piaggione e Vallebuia

amministrazionecondivisaSaranno i cittadini del paese ad occuparsi del centro civico del Piaggione, mentre a Vallebuia, la scuola primaria sarà affidata ai genitori che si sono resi disponibili per garantire interventi di miglioramento. A breve prenderanno vita altri due patti di collaborazione, stipulati direttamente tra il Comune di Lucca e i cittadini interessati, per la rigenerazione di beni comuni urbani da mettere a disposizione dell’intera comunità. Prosegue così il percorso di Lucca, città dell’amministrazione condivisa, il progetto avviato durante lo scorso mandato Tambellini ed entrato nella sua fase attuativa proprio in queste settimane, con la consegna delle chiavi dell’ex scuola primaria di Santa Maria a Colle, che diventa quindi la prima esperienza cittadina di amministrazione condivisa di un bene comune.

Leggi tutto...

Legambiente: "Stop all'eliminazione dell'illuminazione pubblica al Piaggione"

lampioni 2Continuano le lamentele dopo l'annuncio dell'interruzione del servizio di illuminazione pubblica in una strada in località del Piaggione, classificata dal Comune di Lucca come strada privata. A schierarsi dalla parte dei cittadini anche il presidente di Legambiente della sezione di Lucca Michele Urbano che scrive: "Apprendiamo dalla stampa - scrive - notizie in merito alla rimozione di punti luce della pubblica illuminazione da strade ad uso pubblico da parte di questa amministrazione. Non ultima è la vicenda che riguarda il Piaggione, dove questa amministrazione comunale, nel corso di una assemblea pubblica, ha comunicato ai cittadini l’intenzione di disattivare la pubblica illuminazione a servizio di una strada locale ad uso pubblico, che corre parallela alla statale del Brennero (alla quale essa si ricollega ad anello in due punti), che fornisce l’accesso al parcheggio ad una struttura pubblica, su cui avviene la circolazione ai sensi del codice della strada di una collettività indeterminata di veicoli e persone da molti decenni (fin dalla creazione del villaggio per opera dell’ex cotonificio Oliva), in un’area interamente delimitata centro abitato ai sensi dell’articolo 4 del codice della strada".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter