Menu
RSS

Minniti (Lega Nord): "Viabilità trappola a S.Concordio per gli errori dell'amministrazione"

minniti“Sono molte le zone della città diventate invivibili a causa delle scelte sbagliate e della negligenza dell’amministrazione Tambellini". E’ quanto afferma Giovanni Minniti capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale. "Nella zona di viale San Concordio – Pontetetto - spiega - compresa tra la rotonda Esselunga e la rotonda nei pressi dell’Ozzeri l’intenso traffico veicolare in entrata ed in uscita da Lucca con punte anche di oltre 20mila transiti al giorno, il passaggio di mezzi pesanti e la velocità sostenuta provocano disagi e pericoli ai residenti le cui richieste sono state sempre ignorate dall’amministrazione".

Leggi tutto...

Centro per le famiglie, al via le nuove attività

centrofamiglieFesta, nella tarda mattinata di oggi (16 settembre), per la ripresa delle attività del centro per le famiglie di via Urbiciani, inaugurato ufficialmente lo scorso 11 marzo. Uno spazio posto al primo piano, sopra la biblioteca popolare di San Concordio, che ospita associazioni e gruppi spontanei di persone che condividono esperienze familiari simili. Insieme, facendo leva sulla forza generata dal confronto e dalla collaborazione, in questi pochi mesi hanno ridato vita e personalità a un luogo pensato per 'fare comunità'. Ad augurare una buona ripresa delle attività alle oltre cento famiglie che già hanno aderito al progetto, le assessore del Comune di Lucca Lucia Del Chiaro, Serena Mammini e Ilaria Vietina insieme al consigliere comunale Pilade Ciardetti.

Leggi tutto...

Barsanti (Casapound): "Sicurezza stradale, giubbotti catarifrangenti per i richiedenti asilo in bici"

IMG 0715Sicurezza e decoro urbano. Sono questi due punti su cui interviene il consigliere comunale di Casapound, Fabio Barsanti, nella fase delle raccomandazioni in consiglio comunale. Sul primo tema la questione è la presenza di gruppi di migranti in bici nella zona di San Pietro a Vico e Nozzano che metterebbero a rischio la sicurezza stradale: “Gli abitanti della zona – spiega Barsanti – ci dicono che c’è un problema di visibilità in quelle strade, che sono percorse da questi soggetti in bicicletta. Raccomando il Comune – dice il consigliere – di fare pressioni a chi ne gestisce l’accoglienza di dotare queste persone di pettorine catarinfrangenti per aumentarne la visibilità ed evitare incidenti”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter