Menu
RSS

Due detenuti faranno lavori utili a Capannori

protocollo detenuti casa circondariale luccaCapannori è tra i primi Comuni della Toscana dove i detenuti in fase di reinserimento nella comunità potranno svolgere, a titolo gratuito, lavori socialmente utili. E’ questa la nuova iniziativa per l’inclusione sociale promossa dall’amministrazione che è stata sancita questa mattina (martedì) dal protocollo tra il Comune di Capannori e la Casa Circondariale di Lucca firmato, rispettivamente, dal sindaco Luca Menesini e dal direttore Francesco Ruello.

Leggi tutto...

Lavori utili, bando per assumere i disoccupati

comuneluccaSarà pubblicato lunedì prossimo (22 maggio) l’avviso pubblico per i lavori socialmente utili rivolto a persone disoccupate residenti nel Comune di Lucca. La giunta comunale nella seduta dello scorso 26 aprile ha stabilito infatti di riproporre i lavori di pubblica utilità per impiegare con contratti di lavoro a tempo determinato cittadini lucchesi disoccupati e privi di reddito, stanziando per questo fine 150.000 euro derivati al Comune di Lucca in ragione delle politiche di accoglienza e ospitalità dei migranti. La prima edizione dell’iniziativa, che si è chiusa nelle scorse settimane, ha visto il coinvolgimento di 17 persone iscritte nelle liste di disoccupazione del Centro per l’Impiego, che sono state impiegate in tutta una serie di interventi relativi a piccole manutenzioni sulle strade e nelle scuole, con contratti a tempo determinato.

Leggi tutto...

Cresce fondo del Comune per lavori socialmente utili

tambellinisichiPassa da 100mila a 150mila euro il fondo che l’amministrazione comunale destina al progetto Ventaglio dei lavori socialmente utili. Lo ha deciso la giunta nella seduta di ieri (26 aprile), stabilendo di riproporre i lavori di pubblica utilità per impiegare con contratti di lavoro a tempo determinato cittadini lucchesi disoccupati e privi di reddito. La prima edizione dell’iniziativa, che si è chiusa nelle scorse settimane, ha visto il coinvolgimento di 17 persone iscritte nelle liste di disoccupazione del centro per l’impiego, che sono state impiegate in tutta una serie di interventi relativi a piccole manutenzioni sulle strade e nelle scuole, con contratti a tempo determinato: una di loro è stata successivamente assunta con un proprio contratto da una delle quattro cooperative partner del progetto, rientrando così nel circuito del lavoro e rendendosi di fatto indipendente rispetto a interventi sociali più strettamente assistenziali.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter