Menu
RSS

Migranti a Pescaglia, procedimento su associazione

  • Pubblicato in Cronaca

migrantiluccaLe due strutture utilizzate per accogliere richiedenti asilo a Fabbriche di Piegaio e a Piegaio Alto finiscono nel mirino della Prefettura, che dopo l'ispezione di Asl e polizia municipale, al termine della quale sono state rilevate carenze, ha aperto una procedura nei confronti dell'associazione che si occupa dei due immobili (Leggi). L'obiettivo è quello di verificare se sono state o meno rispettate le linee guida sulle strutture di accoglienza dei migranti, stabilite dalla Regione Toscana. Nel frattempo, anche l'ufficio territoriale del governo, spiega che non vi sono rischi per la salute, perché sono state rilevate soltanto mancanze dal punto di vista strutturale, logistico e dell'accoglienza dei profughi.  

Leggi tutto...

Migranti, un'altra struttura sotto la lente della Prefettura

migrantiprefAnche una struttura di Diecimo, gestita da una società che opera nel settore dell'accoglienza dei profughi, è finita nel mirino dei controlli di Prefettura e Asl. Questa volta non è il Comune ad essersi attivato ma l'ente di Palazzo Ducale, che durante un controllo a campione svolto insieme agli ispettori della Asl ha riscontrato alcune carenze, la più evidente e preoccupante quella igienico sanitaria.

Leggi tutto...

Migranti, in 12 impegnati in lavori socialmente utili a Borgo a Mozzano

andreuccettiL’integrazione e il senso di comunità si sviluppano quando si è legati al territorio di residenza. Per questo motivo si rinnova la collaborazione tra amministrazione comunale e la Cooperativa Odissea: un progetto che consentirà di impiegare 12 richiedenti asilo in lavori socialmente utili. I migranti, residenti da tempo sul territorio borghigiano, svolgeranno insieme agli operai del Comune e a titolo volontario opere di pulizia e cura delle strade.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter