Menu
RSS

Lucca Comics sbarca in piazza S. Maria: arriva il colosso dei videogames. La Japan town conquista anche S. Pietro Somaldi

IMG 7098Possiamo essere eroi, almeno per cinque giorni. E’ parafrasando David Bowie che Lucca Comics and Games edizione 2017 scalda i suoi motori in vista dell’evento che, quest’anno, andrà in scena dall’1 al 5 novembre e occuperà nuovi spazi nel centro storico, in particolare piazza Santa Maria e piazza San Pietro Somaldi.
Lo fa dalla sede di Lucca Crea in Corso Garibaldi inaugurando con il nuovo direttore esecutivo Emanuele Vietina la marcia di avvicinamento alla 51esima edizione dell’evento. Con lui ci sono il presidente di Lucca Crea, Francesco Caredia, il sindaco Alessandro Tambellini, Rossana Sebastiani in rappresentanza della Provincia di Lucca, Giovanni Russo, in collegamento da Seul e i “volti nuovi” Andrea Parrella e Jacopo Moretti, rispettivamente head of sales e della programmazione degli eventi di Lucca Crea.
Una presentazione in cui si iniziano a svelare le tante novità di quella che Francesco Caredio annuncia come “la manifestazione più bella di sempre”, superiore anche a quella dei 50 anni.

Leggi tutto...

Corteo antifascista: "Mai con questa destra"

IMG 0395Un corteo pacifico per dire no alla destra populista e a ogni riverbero di fascismo. E’ quello che ha messo in scena, con un centinaio di persone, anche giovani e giovanissimi, Lucca Antifascista. Dopo il raduno in piazza Santa Maria il corteo ha percorso, senza alcun intoppo, accompagnato dalla musica via della Cavallerizza, piazza San Frediano, via Cesare Battisti per poi approdare in piazza del Salvatore e in piazza San Michele. Conclusione, attraversando via San Paolino, in piazza Santa Maria.

Leggi tutto...

Salvini a Lucca, street parade degli antagonisti

  • Pubblicato in Cronaca

streetparadeUna street parade, dalle 17,30 in poi a partire da piazza Santa Maria, contro la visita di Salvini a Lucca di giovedì prossimo. E' una delle decisioni prese sabato scorso (17 giugno) in piazza San Frediano dall'assemblea antifascista autoconvocata dopo le polemiche per la festa di Casapound dopo il successo elettorale.
"Sabato in più di 100 persone - dicono da Lucca Antifascista - ci siamo ritrovate in piazza San Frediano per condividere il bisogno di una rinnovata azione (culturale, sociale e politica) di contrasto alle diverse forme di fascismo che sempre più stanno prendendo piede sul nostro territorio. Un territorio dove un candidato di Casa Pound riesce a raccogliere quasi l’8% dei voti e dopo solo pochi giorni due 45enni lucchesi si sentono in diritto di picchiare un ragazzo marocchino di 14 anni per futili motivi ricoprendolo di frasi razziste. Pensiamo che di fronte a questi fatti, nessuno possa tirarsi indietro dal compito di rilanciare nella pratica l’antifascismo e l’antirazzismo. A cominciare dal non lasciare che i personaggi che fanno della guerra tra poveri e della xenofobia una moneta elettorale possano passare indisturbati nelle nostre città".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter