Menu
RSS

Conti (Pd): "Lavarone, nessuna emergenza. Ma è un problema da affrontare seriamente"

lavarone"Che piaccia o no, che emani cattivi odori più o meno sopportabili, ma il lavarone spiaggiato sulle rive del mare è un fenomeno naturale e lo era anche quando a governare c’era il centrosinistra nonostante le polemiche politiche che in passato ad ogni evento si sprecavano". Così Nicola Conti del Pd di Pietrasanta dopo la maxioperazione di pulizia portata avanti dall'amministrazione comunale.
"Questo non vuol dire - spiega Conti - che la politica non possa esimersi dall’affrontarne il tema, anzi. E fu proprio nei cinque anni di amministrazione Lombardi, grazie in particolare all’operato dell’assessore Italo Viti, che fu presa assieme ad Ersu una decisione lungimirante ed economicamente vantaggiosa per la comunità, ovvero quella di investire in un impianto mobile di vagliatura e in uno fisso sito in via Pontenuovo per il trattamento del lavarone in modo da non movimentare e smaltire tonnellate di sabbia, con un notevole minor impatto ambientale. Da smaltire il rifiuto a 130 euto a tonnellata si è passati a 70 euro a tonnellata, con un quantitativo destinato alla discarica che è passato dal 100 per cento del lavarone al solo 1,1 per cento, quindi con un riciclo del 98,9 per cento e un effetto estremamente positivo per l’ambiente".

Leggi tutto...

Marina di Pietrasanta, rimosse 1400 tonnellate di lavarone

Foto Lavarone rimossoNotte di lavoro sul litorale di Tonfano per superare l’emergenza lavarone. Sei mezzi in funzione sulla battigia tra trattori, ruspe e pale, a cui si aggiungono i due camion di Ersu che hanno fatto la spola tra la spiaggia e l’impianto di trattamento del materiale rimosso. Undici ore d’intervento coordinato da Comune di Pietrasanta e Consorzio Mare Versilia; 100 tonnellate asportate dal bagnasciuga, che fanno salire il monte complessivo a 1400 tonnellate di alghe spiaggiate smaltite da inizio stagione. Le operazioni si sono concluse poco dopo le 8 di mattina, con il via libera del vicesindaco Daniele Mazzoni, arrivato di buonora sulla spiaggia libera di Montrone per monitorare la situazione, insieme al presidente dei balneari, Francesco Verona.

Leggi tutto...

Decoro apparente al Parco Fluviale, ma non mancano incivili

IMG 1168Parco fluviale di Lucca: dopo la segnalazione di una mini discarica abusiva sotto la passerella sul fiume, a pochi passi da via del Tirassegno, torna tutto pulito. In settimana si erano affastellate segnalazioni da parte di cittadini e passanti - persone per lo più intente a fare jogging o una semplice passeggiata in bicicletta - per il fatto che sugli argini del fiume, in mezzo agli arbusti, si era formata una vera e propria pila di rifiuti, ovviamente del tutto abusiva.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter