Menu
RSS

Tornano al Comune gli immobili Polis

bove ninciPassaggio decisivo per la liquidazione di Polis Srl: con atto notarile, alla presenza dell’assessore al patrimonio Gabriele Bove, dei tecnici comunali e del liquidatore della società David Ninci, entrano e/o ritornano a far parte del patrimonio del Comune di Lucca i beni immobili di proprietà di Polis Srl. Gli immobili oggetto di retrocessione sono l'area ex Gesam (il cosiddetto Steccone) di San Concordio, la palestra Bacchettoni e la sede sociale in Via di Tiglio a San Filippo.

Leggi tutto...

Concorso scalo merci, Mammini 'invita' i professionisti

serena1Il bando di concorso per la riqualificazione dell'ex scalo merci ferroviario di Lucca, rivolto a gruppi di progettisti con almeno un professionista under 35, è stato pubblicato ieri (20 luglio) sul sito apposito (per approfondire, leggi: Scalo merci, c'è il bando: due mesi per inviare idee). Interviene così Serena Mammini, assessore all'urbanistica del Comune di Lucca: "Invito da subito i professionisti del territorio a partecipare, ad entrare in contatto diretto con l'area dell'ex scalo merci, per poterne cogliere al meglio le potenzialità date anche dalla vicinanza con il tempietto del Nottolini di San Concordio che si innesta visivamente con gli spalti delle Mura. Avanti quindi anche con un po' di immaginazione, per creare quei servizi e quelle connessioni tanto necessarie per la città".

Leggi tutto...

I candidati Pd Amari, Cellai e Nelli: "Anche il Morianese fra i quartieri social"

ponte a moriano"Progetto dei quartieri social anche nel Morianese. E' quanto chiedono i candidati del Partito Democratico del territorio Roberta Amari, Francesco Cellai e Rita Nelli: "Abbiamo recentemente assistito e apprezzato - dicono - da parte del Comune di Lucca l’accordo di programma per l’attuazione dei cosiddetti Quartieri social di Sant’Anna, San Vito e San Concordio, nonché il protocollo di intesa siglato da Provincia, Comune, Fondazione Crl e Invitim per la riqualificazione, recupero e messa in sicurezza di molte scuole comunali e provinciali del nostro territorio: tutto questo comporta significative modifiche nell’assetto urbanistico e positivi riflessi sul piano sociale, con risposte proficue alle esigenze scolastiche. Noi, candidati di Ponte a Moriano all’interno della lista Pd, ci sentiamo in dovere di sollecitare l’estensione di tali opportunità e provvedimenti anche a favore dell’intera zona del Morianese".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter