Menu
RSS

Diatz (M5S): "Sanità allo sbando in Versilia, la Regione ascolti il territorio"

ospedaleversilia"La sanità in Versilia è allo sbando. È notizia recente la prossima chiusura del reparto di geriatria". Lo dice Pierfranco Diatz del Movimento Cinque Stelle, che attacca la Asl: "Gli anziani - afferma - sono ormai considerati un peso per lo Stato. Numerose le disfunzioni e i disguidi: mancanza di etichette da apporre alle provette, operatrici del Cup costrette a respingere ricette sbagliate dei medici di famiglia non informati a sufficienza sull’assegnazione dei codici di priorità. Numerose anche le deficienze strutturali".

Leggi tutto...

Sanità, Toscana al primo posto fra le Regioni benchmark 2018

sala operatoriaLa Toscana è al primo posto tra le Regioni benchmark 2018 per la sanità. Le Regioni benchmark sono quelle prese a riferimento ai fini dell'erogazione dei finanziamenti del Fondo sanitario nazionale. La classifica viene stilata da una struttura tecnica del Ministero della salute, incaricata di valutare le migliori performance regionali e selezionare le Regioni di riferimento per determinare i parametri di riparto del Fondo sanitario. Da due anni la Toscana era rimasta fuori dalla rosa delle Regioni tra le quali venivano poi scelte le tre benchmark. Quest'anno si è piazzata al primo posto.

Leggi tutto...

Partecipazione in sanità, via alla nuova proposta di legge

ospedalesanlucaVia libera in commissione sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd), alla proposta di legge sulla partecipazione e la “tutela dell’utenza nell’ambito del sistema sanitario regionale”. Il testo, presentato a firma dei consiglieri del Partito democratico Scaramelli, Marras, Sostegni, Ciolini, Anselmi, Monni, Mazzeo, Meucci, Giovannetti, Niccolai, Bugetti, Bugliani, Bezzini, Pieroni, De Robertis e della consigliera Spinelli (art.1-Mdp), ha ottenuto il voto favorevole del gruppo Pd, quello contrario della Lega nord, e il voto di astensione del Movimento 5 stelle. Apporta modifiche alla legge regionale 40 del 2005, interviene per aggiornare gli strumenti di partecipazione a livello regionale, aziendale e di zona-distretto, anche a seguito della riforma sanitaria.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter