Menu
RSS

Ipotesi sensi unici in via di Tiglio e sulla Romana

WhatsApp Image 2017 10 11 at 23.39.34 2Si fa sempre più concreta l'ipotesi di vedere - almeno in un tratto - due arterie importanti della viabilità cittadina come via di Tiglio e via Romana a senso unico al fine di alleggerire, almeno in parte, il traffico nei quartieri dell'Arancio e San Filippo. A confermarlo è l'assessore ai lavori pubblici e al piano di regolazione del traffico Celestino Marchini. Questa possibilità, che era stata lanciata alla cittadinanza nel corso di un'assemblea pubblica tenutasi all'Arancio mercoledì (11 ottobre) e che aveva suscitato l'interesse dei presenti, sarà comunque portata avanti solo dopo che saranno ultimati i lavori e le migliorie al sottopasso di via Ingrillini. Ma l'assessore è convinto che sia una strada inevitabile. Queste opere, seguito dei lavori di adeguamento della viabilità realizzati in estate, prevedono, tra le altre, la realizzazione di una nuova staccionata a fianco della ferrovia che dovrebbe migliorare non solo la sicurezza ma anche il decoro della strada.

Leggi tutto...

Viabilità sottopasso, verso nuovi correttivi

sottopassoviaDomani (11 ottobre) alle 21,15 nella sede dell'Anffas in via Fiorentini all'Arancio, si terrà la seconda assemblea con i cittadini dell’Arancio e San Filippo (la prima si è svolta nel mese di febbraio di quest’anno), alla quale prenderanno parte l’assessore al traffico Celestino Marchini e alla mobilità Gabriele Bove. L’incontro dovrà servire a valutare la situazione del traffico nella zona, dopo che sono terminati la scorsa estate gli interventi di sistemazione dei marciapiedi e della pista ciclabile complementari al sottopasso di via Ingrillini, oltre alla rotatoria in via di Tiglio.

Leggi tutto...

Sottopasso di via Ingrillini, i tir ignorano i divieti

Schermata 08 2457979 alle 15.55.07Controlli mirati della polizia municipale di Lucca per evitare che i mezzi pesanti attraversino il sottopasso di via Ingrillini in barba ai divieti. I trasgressori sono sempre più numerosi, stando soprattutto a quanto segnalano automobilisti e residenti della zona. Sui social network le foto postate sono più eloquenti di tante parole, e il dibattito su questo problema è piuttosto vivo in un quartiere che stenta ancora ad abituarsi alle modifiche alla viabilità, seguite all'apertura del sottoattraversamento ferroviario.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter