Menu
RSS

Striscioni in città per la libera scelta vaccinale

  • Pubblicato in Cronaca

vacciniliberasceltaStriscioni in tutta la città per la libera scelta vaccinale. Dalle mura a Palazzo Orsetti e sulle recinzioni delle scuole il comitato  ha scelto il giorno del 25 aprile per la singolare quanto clamorosa protesta.
"I genitori del gruppo Lucca Versilia uniti per la libertà vaccinale - spiegano in una nota - esprimono solidarietà al dottor Roberto Gava, radiato dall’ordine dei medici di Treviso, colpevole solo di aver espresso posizioni critiche nei confronti della vaccinazione obbligatoria di massa in assenza di allarmi sanitari e/o epidemie. La radiazione di un medico rappresenta un pericolosissimo atto di censura che ci fa seriamente temere per la libertà di parola in questo paese. Questo gravissimo fatto crea un clima di paura e riporta la mente a periodi bui in cui era vietato dissentire e avere opinioni contrarie al “regime”. Proprio per questo in occasione del 25 Aarile, festa che celebra la liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo, ci piace sottolineare come la libertà di cura sia un pezzo importante delle libertà e ricordare che ad essa i nostri padri costituenti hanno dedicato l’articolo 32 della Carta Costituzionale".

Leggi tutto...

'Gabriele libero', striscioni alle finestre a Lucca

IMG 9336Striscioni alle finestre dei palazzi della città per chiedere alla Turchia la liberazione di Gabriele Del Grande, lo scrittore e documentarista fermato dodici giorni fa e non ancora rilasciato dalle autorità, mentre si trovava al confine con la Siria per raccogliere materiale per il suo prossimo libro. L'iniziativa è stata lanciata oggi (20 aprile), all'indomani della manifestazione pubblica che ieri pomeriggio si è svolta in piazza San Michele, dalla Caritas diocesana e da altre associazioni pacifiste del territorio.

Leggi tutto...

Striscioni Casapound: "Con Assad fino a vittoria"

20170413 003937Blitz di CasaPound Italia Piana di Lucca: nella notte è stato affisso, alla stazione di Altopascio, striscione con su scritto: "Con Assad fino alla vittoria!". "Con questa azione - dichiara Fabrizio Fantozzi, responsabile di Cpi Piana di Lucca - vogliamo condannare l'aggressione americana e le menzogne uscite sui media negli scorsi giorni, riguardanti la Siria ed il suo legittimo presidente Assad". "Il governo di Bashar Al Assad - prosegue la nota - oggi più che mai resta la garanzia contro il terrorismo e la stabilizzazione del Medio Oriente".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter