Menu
RSS

La mostra Sementa 014 apre la nuova stagione della galleria comunale di Barga

Opening domani (29 giugno) alle 16,30 per nuovo percorso di valorizzazione artistica della galleria comunale di Lucca,  fortemente legato alla promozione del territorio.
Ad aprire una stagione ricca di eventi artistico culturali sarà la collettiva Sementa 014: sette artisti invitati ad esporre altrettante opere significative per la storia dell'associazione e concettualmente importanti per il percorso sino a qui intrapreso e per quanto ancora dovrà avvenire. Candida Abbondio, Keane, Paola Marchi, Sandra Rigali, Nicola Salotti, Caterina Salvi, Stefano Tommasi, tutti artisti che hanno contribuito alla crescita dell'associazione e che invitano a scoprire, tra colori, segni ed intuizioni, mondi sconosciuti.

Leggi tutto...

Pescaglia e Castelnuovo “tornano” nelle Unioni dei Comuni

bonfantipescagliaQuesta mattina (28 giugno) si è svolta la prima giunta Comunale di Pescaglia. La giunta ha manifestato con una delibera l'interesse all'entrata nell'Unione dei Comuni della Mediavalle del Serchio. Il sindaco Bonfanti ha quindi chiarito quanto strategicamente importante sia l'ingresso del Comune di Pesaglia per ottimizzare i servizi e soprattutto fare sistema con gli altri Comuni per la presentazione di progetti con l'obiettivo di accedere a finanziamenti europei o regionali. Per questo verrà portata nel prossimo consiglio comunale la proposta di delibera per l'entrata nell'Unione “per far uscire finalmente il Comune di Pescaglia da un isolamento in cui si era chiuso negli ultimi anni”.
Di pochi giorni fa, invece, a Castelnuovo, la votazione del consiglio comunale per il rientro del principale comune della Garfagnana nella rispettiva Unione dei Comuni. Motivazioni simili e uno sguardo al futuro e alle funzioni associate. Per la spending review ma non solo...

Leggi tutto...

Serrata nelle cave di marmo del distretto apuo versiliese

210120110950carrara marmo 3 Serrata alle cave di marmo di tutto il distretto apuo-versiliese (Carrara, Massa, Versilia e Garfagnana) lunedì e martedì prossimi per protestare contro il piano di indirizzo territoriale in fase di discussione alla Regione Toscana. Lo ha annunciato stasera il presidente di Assindustria di Massa Carrara Giuseppe Baccioli al termine di un summit con le forze imprenditoriali del lapideo. Hanno aderito anche le aziende della Versilia e della Garfagnana in provincia di Lucca. La protesta interesserà  circa 3.300 lavoratori di cave, segherie e laboratori al piano senza considerare l'indotto (camionisti in prima fila). Secondo uno studio dell'Osservatorio nazionale dei distretti italiani, ricordano gli imprenditori, nel 2012 erano 1247 le imprese del distretto lapideo apuo-versiliese con 3.278 addetti. Nel 2010 l'Ufficio studi della Marmi Macchine di Carrara aveva quantificato in 5353 gli addetti del comprensorio lapideo. Nel piano, si sottolinea, non sarà ammessa l'apertura di nuove cave, mentre la riattivazione di quelle dismesse da non oltre venti anni e l'ampliamento di quelle esistenti sarà consentita a precise condizioni. Il piano è stato licenziato dalla commissione regionale territorio ed ambiente. "Industriali e ambientalisti si dichiarano scontenti soprattutto sulle cave. Gli uni vorrebbero continuare come prima, gli altri le vorrebbero chiuse", ha commentato il governatore della Toscana Enrico Rossi che ha aggiunto: "Quel piano è una rivoluzione per tutta la Toscana. Da ora in poi tutto il paesaggio sarà tutelato, il 60% del territorio della regione, e anche sulle aree degradate si interverrà con piani di recupero e linee guida di riqualificazione".

Leggi anche Serrata lapideo, botta e risposta Cgil - aziende

Leggi tutto...

Italia Nostra all'attacco: "No a un piano paesaggistico asservito all'industria del marmo"

"Gli interessi speculativi sulle cave nelle Alpi Apuane rischiano di distruggere per sempre un bene identitario culturale di tutta la nazione".  Ad affermarlo è Italia Nostra a pochi giorni dall'1 luglio quando il consiglio regionale della Toscana si appresta a votare un piano paesaggistico che, "stravolto - dicono -  dalla politica su pressione dei concessionari di cava rispetto all’impianto originario e che prevede la riapertura e la riattivazione di cave di marmo chiuse da oltre 20 anni".

Leggi tutto...

Al centro ecumenico Mount Tabor la mostra “Luce del mondo” di Filippo Rossi e Susan Kanaga

Appena tagliato il nastro del centro ecumenico di arte e spiritualità Mount Tabor di Barga e già presenta il primo evento. Si tratta della mostra di arte sacra Luce del mondo con le opere di Filippo Rossi e di Susan Kanaga, che sarà aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Le opere in mostra esplorano il tema della luce della vita, che il Figlio di Dio e gli angeli, suoi messaggeri, ci hanno rivelato.
“Cristo disse - si legge nella presentazione -  "Io sono la luce del mondo; chi segue me non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita" (Giovanni 8:12). La luce è dunque una delle principali metafore cristiane della salvezza e sin dagli albori la Chiesa ha descritto l'esperienza del Battesimo Cristiano come “lluminazione”. E' in questo senso che la luce è il tema della mostra che inaugura il nuovo Centro Ecumenico di Arte e Spiritualità Mount Tabor di Barga. Gli artisti che espongono, Filippo Rossi e Susan Kanaga, sono essi stessi soggetti contemplativi che esprimono la loro fede con forme astratte e colori accesi. Un uomo italiano cattolico e una donna americana protestante rispondono al Cristo che chiama a sé tutti gli uomini e le donne per condividere la sua vita, che è la luce.

Leggi tutto...

Leggere gustando: a Castelnuovo via al festival

Da oggi fino a domenica (29 giugno) si terrà a Castelnuovo di Garfagnana, nella piazzetta Ariosto, il festival bioletterario Leggere gustando. L'evento promosso dalla rivista Prospektiva (la rete dei Festival letterari) avrà la collaborazione di Prospettiva editrice, di Tra le righe libri, di Garfagnana editrice, la fattoria didattica Lo spaventapasseri e di Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio; il patrocinio del Comune di Castelnuovo di Garfagnana. L’evento rientra nei progetti degli Stati Generali della Garfagnana Terre del Serchio. Main sponsor Gino Guidi Costruzioni. La bibliolibreria sarà curata da La Libreria di Castelnuovo, dalla Libreria Magnani, dalla Libreria Poli di Barga.
Si comincia stasera alle 20,30, con l'inaugurazione del Leggere Gustando alla presenza del sindaco Andrea Tagliasacchi.

Leggi tutto...

Andreuccetti (Pd): “Riapertura Azzurrina fatto importante per tutta la provincia”

“La riapertura dell’attività da parte di Azzurrina rappresenta un fatto importante per tutta la comunità provinciale, e credo che gli auguri giunti dal premier Renzi diano ulteriore lustro ad un progetto coraggioso e lungimirante”. A sostenerlo in una nota è Patrizio Andreuccetti, segretario territoriale del Pd che prosegue: “L’azione messa in campo dal comune di Careggine e dal sindaco Mario Puppa, con il supporto delle altre istituzioni, rappresenta un esempio virtuoso che incarna un nuovo spirito di cui inizia ad essere permeata l’intera Valle del Serchio. Sabato pomeriggio parteciperò molto volentieri all’inaugurazione perché credo sia importantissimo rendergli il giusto merito. Si tratta di un fatto importante prima di tutto sul piano occupazionale, con il reimpiego di 11 dipendenti. La ripartenza di Azzurrina, un’azienda che aveva subito la morsa della crisi economica, ci dimostra che anche sul nostro territorio è possibile uscire dalla crisi, che se anche le difficoltà permangono e c’è ancora tanta strada da fare, esempi da seguire ce ne sono”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter