Menu
RSS

Alpi Apuane, inaugura la mostra-denuncia

cave sulle ApuaneSabato (16 dicembre) alle 18 inaugura alla Casa del Boia sulle l'esposizione, con venti fotografie che testimoniano il trattamento dei rifiuti nelle cave apuane, tra cisterne, ferraglie e macchinari in rovina. Inerti e relitti è il titolo della mostra fotografica allestita dal Cai Lucca. Il taglio del nastro avverrà alla presenza del presidente del Club Alpino Italiano, sezione di Lucca Riccardo Casciotti, del presidente del Cai Toscana Gaudenzio Mariotti e con interventi di Alberto Grossi, presidente del gruppo di intervento giuridico, presidio Apuano, Elia Pegollo e Franca Leverotti ambientalisti.
All’inaugurazione sono invitati il presidente del Parco delle Alpi Apuane, Alberto Putamorsi, il presidente della Provincia di Lucca, Luca Menesini e il presidente della Quarta commissione della Regione Toscana, Stefano Baccelli.

"La mostra - spiegano i promotori - espone venti fotografie di medio formato che riportano la particolare testimonianza del trattamento dei rifiuti nelle cave apuane. Sono fotogrammi in negativo e cronaca cruda del degrado della montagna, è quindi, anche una denuncia, documentata, minima, esemplare sulla gestione dei rifiuti e riguarda zone diverse delle Apuane, a comprova di un ampio malcostume e di illegalità diffusa: di 35 cave controllate in provincia di Massa, soltanto in una non sono state rilevate infrazioni".
La mostra si protrarrà fino al 30 dicembre dalle 10 alle 19.

Ultima modifica ilMercoledì, 06 Dicembre 2017 15:34

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter