Menu
RSS

Aeroporto Capannori, l'opposizione: "Ennesimo tracollo"

aeroporto di capannori 1I gruppi consiliari di minoranza a Capannori (M5s, alternativa civica centrodestra, Forza Italia ed Unione di centro), tornano sul fallimento dell'aeroporto di Capannori, soffermandosi sul dato delle perdite. "Analizzando i dati contabili di bilancio in nostro possesso (il Comune di Capannori detiene il 90% delle quote sociali) possiamo denunciare - scrivono congiuntamente - come tale società abbia rilevato perdite di esercizio per circa un milione e 720 mila euro soltanto considerando il periodo 2009-2014 e sostenuto oneri finanziari per circa 430 mila euro e questo nonostante la società abbia ricevuto anche contributi in conto capitale nello stesso periodo per 715 mila euro sia da parte dell'Amministrazione comunale di Capannori che dalle Fondazioni Cassa di Risparmio di Lucca e Banca del Monte di Lucca".

Leggi tutto...

Selezione pubblica per istruttore direttivo tecnico al Comune di Porcari

comune di porcariIl Comune di Porcari rende noto che è indetta una selezione pubblica per titoli e colloquio per la copertura, a tempo pieno e determinato, di un posto di istruttore direttivo tecnico (categoria giuridica D1, posizione economica D1) da destinare al servizio Pianificazione territoriale, ambiente e Suap. La scadenza per la presentazione domande di partecipazione è il 2 novembre. L’avviso è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4° Serie speciale Concorsi numero 79 del 17 ottobre 2017.

Leggi tutto...

Stop al 'Carnovale', il parroco spiega perché

martinimarsiliSospensione del "Carnovale" porcarese: dopo le accuse, parla don Amerigo Marsili. Il parroco di Porcari, nonché presidente dell’oratorio "Il campanile", racconta alle telecamer di Dì Lucca e ad Alessandro Martini, storico presentatore dell'evento, le motivazioni che lo hanno indotto, quest’anno, ad annullare l’appuntamento, abitualmente organizzato dall’oratorio. Una decisione sofferta, spiega il prelato, alla quale deve sommarsi il dispiacere per i numerosi attacchi diretti ricevuti sui social, negli ultimi giorni. "La notizia che io personalmente vorrei chiudere il Carnevale - spiega subito don Amerigo - è falsa. Non voglio chiudere niente, anche perché non è un qualcosa di mio, riguarda tutta la comunità. Dopo aver sentito il consiglio direttivo, è arrivata questa sofferta decisione". Una posizione, precisa il parroco, indotta dalla necessità di rispettare le norme di legge e dalla carenza di risorse, fisiche ed economiche, per gestire un evento che sta assumendo proporzioni sempre più imponenti.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter