Menu
RSS

Apuane, Comuni fanno rete con le imprese: ecco il progetto

giannini 3Sta per essere finalmente valutato in sede regionale il progetto Bioregione Alpi Apuane che vede coinvolti, a vario titolo, molti enti pubblici e oltre 120 fra aziende agricole, agricoltori e allevatori delle alpi Apuane tra la provincia di Lucca e quella di Massa Carrara. Il progetto è stato presentato nell'ambito del bando Progetti integrati territoriali, finanziato attraverso fondi comunitari e seguito dall'Ufficio agricoltura della regione Toscana. Nel caso di esito positivo, il progetto potrebbe portare nel comprensorio Garfagnana - Lunigiana - Alta Versilia - Candia la somma di tre milioni di euro, finalizzati alla messa in sicurezza del territorio e al rilancio dell'economia locale.

Leggi tutto...

Via alle scuole, il saluto del presidente dell'Unione dei Comuni della Garfagnana, Nicola Poli

nicolapoliL’inizio dell’anno scolastico è un momento significativo e importante, non solo per il mondo della scuola, per i giovani studenti e per gli insegnanti, ma anche per le pubbliche amministrazioni, che sono chiamate a impegnarsi a sostegno della scuola, per valorizzarne tutte le esperienze favorendo l'innovazione e la qualità. In questo senso l’Unione Comuni Garfagnana rappresenta per le scuole del territorio un punto di riferimento per la promozione, la gestione ed il coordinamento di vari progetti e iniziative finalizzate al potenziamento dell’offerta formativa, alla prevenzione della dispersione scolastica, all’educazione alla legalità, all’integrazione scuola territorio, alla realizzazione di servizi ed opportunità per studenti ed insegnanti. Anche per l’anno scolastico 2017/2018 è stata confermata dalla Conferenza zonale per l’istruzione della Valle del Serchio capofila del Piano educativo zonale (Pez) della Valle del Serchio relativamente agli interventi in ambito scolastico che interessano tutti gli ordini e gradi di scuola e sono finalizzati, secondo le linee di indirizzo dettate dalla Regione, a prevenire e contrastare la dispersione scolastica, promuovendo l'inclusione degli alunni disabili, stranieri e in situazioni di disagio scolastico e bisogni educativi speciali, sostenere e qualificare il sistema dei servizi, promuovere la continuità educativa, coordinare i servizi stessi e formare il personale.

Leggi tutto...

Mini hub nel parco dell'Orecchiella, coro di no

IMG 20170802 WA0001Un quarto micro hub per l'accoglienza dei migranti all'Orecchiella. E' questo l'ulteriore tassello che si aggiunge al mosaico relativo alle soluzioni in ballo per gestire al meglio gli arrivi soprattutto nei periodi di emergenza e per dare un po' di respiro, in caso di bisogno, alla struttura gestita dalla Croce rossa in via delle Tagliate a Lucca. Oltre all'ipotesi di mini centri nel barghigiano, a Viareggio e nella piana di Lucca, emergono ulteriori dettagli su una quarta struttura dall'incontro avvenuto nei giorni scorsi tra il prefetto di Lucca, Maria Laura Simonetti e i sindaci delle zone interessate.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter