Menu
RSS

Via alle scuole, il saluto del presidente dell'Unione dei Comuni della Garfagnana, Nicola Poli

nicolapoliL’inizio dell’anno scolastico è un momento significativo e importante, non solo per il mondo della scuola, per i giovani studenti e per gli insegnanti, ma anche per le pubbliche amministrazioni, che sono chiamate a impegnarsi a sostegno della scuola, per valorizzarne tutte le esperienze favorendo l'innovazione e la qualità. In questo senso l’Unione Comuni Garfagnana rappresenta per le scuole del territorio un punto di riferimento per la promozione, la gestione ed il coordinamento di vari progetti e iniziative finalizzate al potenziamento dell’offerta formativa, alla prevenzione della dispersione scolastica, all’educazione alla legalità, all’integrazione scuola territorio, alla realizzazione di servizi ed opportunità per studenti ed insegnanti. Anche per l’anno scolastico 2017/2018 è stata confermata dalla Conferenza zonale per l’istruzione della Valle del Serchio capofila del Piano educativo zonale (Pez) della Valle del Serchio relativamente agli interventi in ambito scolastico che interessano tutti gli ordini e gradi di scuola e sono finalizzati, secondo le linee di indirizzo dettate dalla Regione, a prevenire e contrastare la dispersione scolastica, promuovendo l'inclusione degli alunni disabili, stranieri e in situazioni di disagio scolastico e bisogni educativi speciali, sostenere e qualificare il sistema dei servizi, promuovere la continuità educativa, coordinare i servizi stessi e formare il personale.

Leggi tutto...

Accessibilità e diritto allo studio, il ministro Delrio incontra le associazioni dei disabili

dopodinoiNella sua visita a Lucca di lunedì scorso (29 maggio) il ministro alle infrastrutture e ai trasporti Graziano Delrio ha incontrato assieme al candidato sindaco Alessandro Tambellini un gruppo di associazioni di disabili che fanno parte del tavolo di coordinamento comunale. E’ stata questa l’occasione per fare il punto sui temi che riguardano l’accessibilità, il Dopo di noi, il diritto allo studio e al lavoro.

Leggi tutto...

Regione, ok alla riorganizzazione delle zone distretto

stefania saccardi 1Sanità toscana: la revisione degli ambiti territoriali delle zone distretto è legge. Il Consiglio regionale ha approvato il provvedimento a conclusione di un ampio dibattito con 23 voti a favore (Pd) e 16 voti contrari (tutti i gruppi di opposizione). Il testo presentato dalla Giunta regionale e ridisegnato dai 18 emendamenti della commissione è stato oggetto di poche ulteriori modifiche in Aula. Respinti gli emendamenti presentati dalle opposizioni e un ordine del giorno del Movimento 5 stelle, sono stati approvati alcuni emendamenti del Partito democratico, tra i quali quello che introduce una clausola valutativa, per dare al consiglio regionale la possibilità di verificare dopo un anno i risultati della riorganizzazione, “nel rispetto e per le esigenze di valorizzazione di tutte le entità territoriali”, come ha spiegato nell’illustrazione in aula la consigliera Lucia De Robertis.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter