Menu
RSS

Tpl, nuovi orari dei bus per la Valle del Serchio

Renato Bonturi.jpg1Cambiano e si adeguano alle esigenze dei passeggeri pendolari alcune corse del servizio di trasporto pubblico sulle linee extraurbane gestite dalla Provincia di Lucca. Le modifiche scatteranno con i nuovi orari e, in alcuni casi, con percorsi diversi da mercoledì prossimo 25 gennaio e riguarderanno, in particolare, il servizio da e per la Mediavalle del Serchio e la Garfagnana nelle corse utilizzate soprattutto dagli studenti che frequentano quotidianamente le scuole di Lucca e della Piana.

Leggi tutto...

Unione Comuni Mediavalle, i sindaci: "Pretestuose le polemiche delle opposizioni"

andrea bonfanti parlamento europeoPolemica nell'Unione dei Comuni della Mediavalle del Serchio, intervengono i sindaci di centrosinistra, che definiscono "fuori luogo e pretestuose le accuse mosse ai sindaci della Media Valle del Serchio dai gruppi consiliari di opposizione dei due Comuni di Coreglia Antelminelli e Borgo a Mozzano". "Accuse - spiegano - che denotano una scarsa conoscenza del funzionamento dell’ente e soprattutto un tentativo di trasformare in bega politica quella che è una legittima scelta totalmente a vantaggio dell’ente, effettuata da tutti i consiglieri seduti nei banchi del Consiglio dell’Unione nella seduta del 30 dicembre scorso, con il solo voto contrario del consigliere Frati di Coreglia ma con il voto favorevole non solo di tutte le maggioranze comunali ma anche delle minoranze dei Comuni di Bagni di Lucca, Barga e Pescaglia".

Leggi tutto...

Tre milioni per l'ambiente con il Pit della Media Valle del Serchio

convalle trebbio piegaio monte prana e piglioneL'Unione dei Comuni della Media Valle del Serchio, assieme agli imprenditori locali, vuole presentare un Pit (Progetto integrato territoriale) previsto nel Programma di sviluppo rurale della Regione Toscana. Il Pit prevede il finanziamento di una serie di interventi mirati al miglioramento ambientale. Ogni piano deve avere un preventivo di almeno mezzo milione di euro ma posso essere concessi contribuiti fino a 3 milioni. Il contributo pubblico, a fondo perduto, varia in funzionamento della tipologia delle opere; va da un minimo del 50 per cento fino ad un massimo del 100 per cento sugli interventi di conservazione paesaggistica.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter