Menu
RSS

Viviamo Porcari: "Fasiello e Toschi valori aggiunti di un programma ambizioso"

VIVIAMO PORCARI la squadraPolemiche sui consulenti esterni all'amministrazione, la lista Viviamo Porcari replica: ""E' veramente singolare - si legge nella nota - essere accusati di non avere idee e di dover far ricorso a consulenze esterne. La lista dei nostri avversari è a corto di argomenti, come si è visto durante l'intera campagna elettorale, e lancia accuse politiche infondate".

Leggi tutto...

Capannori, opposizioni contro il nuovo premio: "Andava coinvolto tutto il Consiglio"

Q2774E' polemica delle opposizioni a Capannori anche sulla istituzione del premio Città di Capannori. A dirlo, in una nota, sono Alternativa Civica, Movimento Cinque Stelle, Udc e Forza Italia: "Vogliamo far presente al sindaco - si legge nella nota - peraltro nuovamente assente allo scorso consiglio comunale, che il comunicato stampa da lui inviato agli organi di stampa non è corretto. Non è vero infatti che l'opposizione ha votato contro all'istituzione del premio Città di Capannori, ma non ha proprio votato perché si è allontanata compatta dall'aula. Ci dispiace anche vedere soldi buttati via in un fantastico staff da 13 persone che non è in grado nemmeno di descrivere quanto avviene nel pubblico consesso e trasforma tutto a vantaggio dell'amministrazione".

Leggi tutto...

Urbanistica, l'opposizione di Massarosa alza la voce

Comune di massarosaUrbanistica, l'opposizione alza la voce. Lo fa per bocca dei capigruppo di Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d'Italia e Associazione Civica Massarosa: "Apprendiamo dalle dichiarazioni del sindaco, che si distingue dai toni più ragionevoli dell’assessore Damasco Rosi, che per lui è come se il tempo non fosse trascorso replicando slogan vecchi. In merito a quello che il sindaco, il capogruppo del Pd Riccardo Brocchini, il capogruppo Noi per Massarosa Stefano Castelli e il capogruppo Leonardo Gilardetti Sinistra Comune, definiscono scempi, l’attività giudiziaria ha invece definitivamente sgombrato il campo da tutte le ombre gettate sull’amministrazione Larini. Il sindaco e la sua maggioranza pensino invece che il loro regolamento prevede alloggi per una superficie minima di 40 metri quadri contro i 65 previsti nel piano approvato da Larini. Cosa sarebbe successo fosse stato il centrodestra a fare una cosa simile? Le opposizioni di allora compreso i suoi autorevoli assessori e il suo attuale segretario del Pd, criticarono con tutte le loro forze tale norma definendo gli appartamenti di 65 metri quarti come loculi, oggi quale sarebbe la definizione per quelli di 40?".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter