Menu
RSS

Capannori, censimento dei punti luce: sono 3700

puntiluceE' costituita da 3700 punti luce e 220 quadri elettrici la rete dell'illuminazione pubblica sul territorio di Capannori. Questo quanto emerso dal censimento eseguito dall'amministrazione comunale nei mesi scorsi per verificare la quantità, lo stato di qualità e le caratteristiche dei quadri elettrici e dei pali esistenti sul territorio, insieme ai consumi. I pali dell'illuminazione pubblica sono anche stati numerati in modo progressivo, geolocalizzati e identificati per tipologia e consumo in modo da poterne garantire una gestione digitale sul Sit (Sistema informativo territoriale) del Comune sul quale sono in fase di inserimento e su una piattaforma di gestione.

Leggi tutto...

Pescaglia in ordine con i pagamenti: "Problema con il software del Mef"

andrea bonfanti parlamento europeoOltre un milione e 800 mila euro. È questo l’ammontare dei pagamenti effettuati nel 2016 dal Comune di Pescaglia a fronte di un importo totale di 2 milioni di euro di fatture emesse nei confronti dell’amministrazione. "Gli uffici comunali hanno però riscontrato - spiegano dal Comune - un problema di comunicazione tra il software adottato dall’ente e la piattaforma dei crediti commerciali (Pcc) adottata dal Ministero dell’economia e delle Finanze. Da qui nasce la discrepanza con i dati pubblicati nei giorni scorsi dal Mef in merito ai pagamenti della pubblica amministrazione dai quali emergeva che fossero stati pagati solo 256mila euro. Il problema tuttavia è in fase di risoluzione affinché i dati degli anni successivi siano allineati".

Leggi tutto...

Crollo mortale, domani i funerali dei due operai

  • Pubblicato in Cronaca

copertinamortibiancheE’ fissato a martedì (5 settembre) il giorno del lutto cittadino per il 54enne Eugenio Viviani di Santa Maria del Giudice e per il 61enne Antonio Pellegrini di Lammari, i due operai morti venerdì scorso dopo il crollo della piattaforma elevatrice su cui stavano lavorando per installare i portalumini per la processione di Santa Croce. Il magistrato ha dato il nullaosta per la tumulazione delle salme, dopo l'esame esterno delle salme, permettendo così ai familiari di organizzare le esequie che si svolgeranno nei paesi di residenza nella giornata di martedì e in orari diversi per permettere la partecipazione delle autorità civili, religiosi e militari cittadine.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter