Menu
RSS

S.Donato, attività ancora sott'acqua: “Si intervenga”

IMG 20170218 WA0007 resizedPochi minuti di pioggia intensa e la zona di San Donato ritorna sott'acqua. E' successo ieri sera quando le attività commerciali all'altezza della rotonda di viale Luporini hanno rivissuto una situazione già vista tante volte: un vero e proprio lago che ha costretto i negozi a mettere i sacchi di sabbia sugli ingressi per evitare di trovarsi l'attività allagata.

Leggi tutto...

Garzella: "Basta con retorica imprenditori nemici"

garzellastella“Basta con la retorica degli imprenditori come nemici". Così il candidato sindaco Matteo Garzella commenta le dichiarazioni della lista Sinistra con Tambellini relative alla questione occupazione giovanile. "Le parole del principale partito a sostegno del sindaco - dice Garzella - sono la dimostrazione delle ragioni ideologiche per cui Tambellini ha favorito la crisi economica anziché contrastarla. Chi disprezza come Tambellini e i suoi gli imprenditori non lavora per farli crescere. Io invece la penso esattamente al contrario: chi investe sul territorio è una risorsa proprio in termini di creazione di posti di lavoro". CIl comune infatti non crea posti di lavoro – spiega Matteo Garzella – ma deve impegnarsi invece per creare le condizioni affinché le imprese possano svilupparsi secondo le loro esigenze. Su questo lavoreremo e stiamo già lavorando, stiamo incontrando imprenditori importanti per convincerli che Lucca può avere tutte le potenzialità per far crescere la loro attività e con essa l’occupazione sul nostro territorio e stiamo ascoltando chi già opera per capire insieme come migliorare le condizioni per fare impresa sul territorio". "Gli imprenditori non sono nemici, come invece dicono gli amici di Tambellini – conclude Garzella - ma fanno a pieno titolo parte della comunità, un amministratore dovrebbe prima di tutto ringraziarli anziché attaccarli”.

Leggi tutto...

Cisl Fp: "Esposto su S.Luca non è una resa"

ospedalesoccorsoL'esposto sul pronto soccorso? Non è una resa. Rispondono così dalla Cisl Fp a Cgil Medici, Cgil Fp, Uil Medici e Uil Fpl che avevano avanzato critiche alla scelta del sindacato.
"Non è assolutamente una resa - si legge in una nota - ma il pieno rispetto della tutela dei cittadini e del personale. Dopo oltre due anni in cui vengono evidenziate criticità e fatte proposte sulla riorganizzazione del pronto soccorso, l'unica cosa ottenuta è una riorganizzazione, per altro non funzionale, imposta in modo unilaterale dalla direzione aziendale, senza tener conto delle proposte del sindacato, del personale e del tentativo di mediazione del prefetto di Lucca".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter