Menu
RSS

Casa Puccini, in tre anni raddoppiati ingressi e ricavi

casapucciniIl nome di Giacomo Puccini di per sé è e resta un biglietto da visita in grado di oltrepassare tutti i confini. Lo hanno capito bene alla Fondazione che dal maestro prende il nome e che, oltre a gestire il patrimonio documentale di autografi pucciniani più vasto al mondo, gestisce la casa natale a Lucca, che ha trasformato in un museo. A tre anni dal lancio della nuova strategia di marketing è tempo di bilanci. E sono tutti positivi, perfino oltre le aspettative. Due dati su tutti: gli ingressi all'appartamento di Corte San Lorenzo sono più che raddoppiati dal 2014 a oggi, segnalando un 66,2% di presenze in più. Soltanto nel 2017 sono stati infatti 37.418 i visitatori che sono saliti alla Casa Natale.

Leggi tutto...

Seggio Scesta, Comune: "Edificio è inagibile"

micheliniprogramma"Il gruppo di opposizione in consiglio comunale di Bagni di Lucca Progetto Rinascimento ha presentato un’interpellanza sulla costituzione del nuovo seggio di Palleggio sul quale sono stati accorpati i seggi di Vico Pancellorum e Giardinetto fino alle scorse consultazioni elettorali tutti ubicati all’interno dell’edificio scolastico di Scesta. All’interpellanza risponderemo in consiglio comunale nei tempi e modi stabiliti dal regolamento": Così la maggioranza che guida il Comune di Bagni di Lucca risponde alla questione sollevata dall'opposizione guidata dall'ex sindaco Betti.

Leggi tutto...

Un futuro per Bagni di Lucca, appello per scuola S.Cassiano

gemignanilucchesi2Nove interpellanze, due mozioni e undici segnalazioni scritte. Questi i dati dei primi sette mesi all’opposizione di "Un futuro per Bagni di Lucca", che questa mattina (15 gennaio), nella sede a Fornoli, ha presentato il lavoro svolto ed i progetti futuri.
“In questi mesi abbiamo sempre cercato di lavorare in maniera intelligente – le parole del capogruppo Claudio Gemignani - non abbiamo sempre remato contro la maggioranza, anzi, abbiamo anche condiviso alcuni temi sempre nel bene della cittadinanza. È troppo facile bocciare tutto. Ecco alcuni dei nostri numeri: dall’11 giugno ad oggi abbiamo presentato nove interpellanze, dai cimiteri di Pieve di Controne e di Fornoli fino alla sicurezza stradale. Un argomento molto sentito, la strada sulla quale si affaccia la nostra sede a Fornoli è pericolosa. Sempre sul tema sicurezza è di attualità la situazione di degrado del parco della Pace a Fornoli. Abbiamo fatto anche noi una girata notturna nel parco e avevamo già segnalato le luci che non funzionavano. Abbiamo presentato due mozioni che verranno presentate nel prossimo consiglio che molto probabilmente si terrà venerdì (19 gennaio). La prima riguarda la scuola di Scesta, l’impegno per un nuovo plesso scolastico di montagna. La seconda mozione è quella sul crocifisso, su cui abbiamo ricevuto numerose critiche. La richiesta è semplice, apporre nell'aula consiliare un crocifisso. Discuteremo le questioni in consiglio e vedremo”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter