Menu
RSS

Unplugged, gran finale con Anellino e Manuela Villa

AnellinoGran finale per Unplugged Festival d'autore con la serata in programma nell'auditorium del Renaissance Tuscany al Ciocco sabato (25 febbraio). A chiudere la terza edizione della rassegna inaugurata lo scorso ottobre sarà un concerto del direttore artistico Giandomenico Anellino, affiancato dalla special guest Manuela Villa, figlia dell’indimenticato Claudio Villa. L'occasione è data da un anniversario importante: i trenta anni dalla scomparsa del Reuccio, avvenuta nel febbraio del 1987. Sarà proprio Manuela Villa a interpretare alcune pietre miliari portate al successo dal padre (dalle emozionanti Granada e Arrivederci Roma alla divertente Marina), mentre il Maestro, non a caso ribattezzato dalla critica “l’uomo-orchestra”, ci accompagnerà con la sua chitarra in un fantastico viaggio nelle più belle melodie italiane e internazionali.

Non mancherà quindi un omaggio alla grande musica napoletana e un duetto virtuale con il compianto cantante romano.
La rassegna musicale ha visto alternarsi sul palco dell’Auditorium affermati big della scena nazionale. Basti qui ricordare i concerti di Ron, Tiromancino e Gino Paoli.
I biglietti - posto unico 10 euro - saranno in vendita on line su www.vivaticket.it e www.bookingshow.it oppure direttamente alla sede di Itinera in piazzale Verdi a Lucca, alla Pro Loco di Castelnuovo di Garfagnana, all'InfoPoint del Ciocco e all’edicola Poli di Barga. Inizio concerto alle 21,30. Per maggiori informazioni: 348-6559803.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter