Menu
RSS

Bilancio Provincia, Giannoni: “Fantasiose ricostruzioni”

giannoni3“Un ente, quello di Palazzo Ducale, che da due anni non è in grado di approvare entro i termini il proprio bilancio compromettendo l’attività di programmazione, mettendo in forte disagio gli uffici e quindi compromettendo i servizi". Interviene così il consigliere provinciale di Alternativa civica centrodestra Riccardo Giannoni in merito alla situazione della Provincia di Lucca che prosegue: "La svendita massiccia del patrimonio dei lucchesi, prima le quote Salt ora gli immobili, per riuscire a coprire le proprie spese correnti ed i buchi che altrimenti si creerebbero consegnando la provincia all’inevitabile dissesto. Di fronte a questi dati di fatto fa sorridere la fantasiosa ricostruzione del presidente Menesini che tratteggia una realtà che vede solo lui".

Leggi tutto...

Doppio appuntamento per celebrare la Liberazione di Lucca

image003 7Doppio appuntamento per celebrare la Liberazione di Lucca. Domani (19 ottobre) alle 17,15 ci sarà un momento di raccoglimento di fronte alla lapide della Pia Casa, che fu luogo di prigionia nell'estate del 1944, mentre alle 17,30, a Villa Bottini sarà presentato il libro Zone di guerra, geografie di sangue. Atlante delle stragi naziste e fasciste in Italia, di Gianluca Fulvetti e Paolo Pezzino. L'appuntamento, organizzato dal Comune di Lucca insieme alla Provincia, all'Istituto storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea e all'Anpi Lucca, è slittato di oltre un mese rispetto al giorno effettivo della Liberazione di Lucca, avvenuta il 5 settembre del 1944. Quest’anno, però, nel rispetto del lutto cittadino indetto proprio il 5 settembre a seguito della morte degli operai Eugenio Viviani e Antonio Pellegrini, ogni celebrazione è stata cancellata.

Leggi tutto...

Provincia, venduto l'immobile della questura

IMG 2343Provincia, ok al bilancio e buone prospettive per il futuro grazie alle alienazioni. Una in particolare, quella dell’immobile della Questura, ceduto al fondo ministeriale del ministero degli interni per 4,5 milioni di euro. Soldi che permetteranno di rilanciare gli investimenti dell’ente e di aprire una nuova fase, che coinciderà praticamente con l’elezione del nuovo consiglio provinciale, il cui voto ci sarà il prossimo 17 dicembre. Fra le principali opere in cantiere, peraltro, nel 2018 si dovrebbe concludere l’iter per dare il via ai lavori al nuovo ponte sul Serchio, mentre proseguiranno le tante opere riguardanti strade ed edilizia scolastica, non solo di manutenzione ordinaria.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter