Menu
RSS

Capannina, nuova direzione artistica: pronta la festa di primavera

4T7A6587 resizeLa primavera porta una ventata di novità alla Capannina di Franceschi. Il locale cult della Versilia, il ritrovo più antico del mondo ancora in attività, guarda all'immediato futuro con una serie di appuntamenti che coniugano novità e tradizione come è giusto che sia. Dicevamo delle novità: la prima riguarda la direzione del locale. Gherardo e Carla Guidi, con l'intuito di grandi personaggi del mondo dello spettacolo quali sono, hanno deciso da poche settimane di affidare la direzione congiunta dei locali storici della Versilia e d’Italia di loror proprietà, La Capannina e la Bussola, all’esperienza del settore di Daniele Squatrito e alla creatività del giovane Glauco Ghelardoni. La partenza è stata di quelle con il piede giusto. La neo conduzione in Capannina ha debuttato il 25 marzo con una serata che ha fatto centro. La ricetta vincente è stata quella che caratterizzerà da ora in avanti la filosofia della Capannina: mantenere le certezze e le peculiarità classiche del locale - come lo strepitoso piano-bar di Busà, Natali e De Rosa e la live music, da sempre caratteristica distintiva - aggiungendo l'energìa e il ritmo garantati dal nuovo Resident Dj Charlie Dee. E anche il programma di aprile, che fa da apripista a quello estivo, sarà all'insegna di questo connubio tra classico e moderno. Un mix travolgente in grado di soddisfare i palati di ogni genere.

Leggi tutto...

Fdi: "Comune apre accoglienza turistica solo per le elezioni"

ufficio turisticoPolemica da Fratelli d'Italia per l'apertura degli uffici accoglienza turistica. "Sarà la primavera o semplicemente l'ansia da prestazione elettorale? Il nervoso sindaco Tambellini finalmente ha trovato le chiavi degli uffici informazioni e accoglienza turistica e il personale da impiegarvi, cose che non era riuscito a fare da quando la sua amministrazione è entrata nelle sue funzioni. Più volte Fratelli d'Italia aveva denunciato la chiusura dei locali e l'assenza di personale atto a interfacciarsi con chi viene a Lucca per goderne della bellezza aspettandosi servizi che, sino ad oggi, non c'erano"

Leggi tutto...

Si finge titolare del Mai Mai per truffare automobilisti

  • Pubblicato in Cronaca

maimaiok"Scusi, lei è il titolare del Mai Mai di Lucca?". Una voce di donna all'altro capo del telefono chiede con insistenza conferma sull'identità dell'interlocutore. Martino Spera, quello vero, annuisce senza esitazione rispondendo al telefono e scandendo un sì deciso alla cornetta. "Bene, allora lei mi deve 20 euro: ieri sera gliele ho prestate al distributore per fare carburante". Di fronte a quella assurda affermazione, il titolare di uno dei locali più noti e frequentati di Lucca perde il piglio assertivo di prima e cade dalle nuvole: "Signora, mi perdoni, lei si sta sbagliando".
Un copione che negli ultimi sette giorni si è replicato, con alcune varianti, almeno quattro volte. E adesso Martino Spera è intenzionato a presentare denunciare: "C'è in giro qualcuno che fa il nome per avere indietro del denaro, sfruttando il mio nome e quello del locale per avere credito con la gente e farsi consegnare soldi e mettere benzina all'auto. Domani presenterò denuncia ai carabinieri: è giusto che la gente sappia che c'è in giro questo truffatore e che non si fidi".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter