Menu
RSS

Ilaria Del Bianco nominata presidente dell'Unaie

Del Bianco FotoL’assemblea elettiva dell’Unaie (Unione nazionale associazioni immigrati ed emigrati), convocata a Mestre-Venezia sabato scorso (4 febbraio) ha rinnovato le cariche statutarie per il mandato che andrà a scadenza nel mese di febbraio 2020. Alla presidenza della storica unione delle associazioni regionali e provinciali - che nel 2016 ha festeggiato il suo 50esimo compleanno – è stata eletta Ilaria del Bianco, lucchese, 42 anni, presidente dell'associazione Lucchesi nel Mondo, che all’epoca era nel gruppo delle associazioni fondatrici dell’Unaie.


Per la prima volta la presidenza dell’Unaie è stata affidata ad una donna. Nel neoeletto consiglio direttivo, completamente rinnovato, che affiancherà la presidente vi è un’equilibrata rappresentanza di genere.
“Raccolgo un’eredità pesante – ha dichiarato Ilaria Del Bianco – dopo i dieci anni di presidenza di Franco Narducci, che tanto si è prodigato e tanto ha fatto per le associazioni che rappresentano le comunità italiane all’estero, legate profondamente ai loro luoghi di origine, spesso coincidenti con il proprio Comune di nascita oltre che con la Regione di appartenenza. Tutti noi abbiamo ringraziato Franco Narducci e riteniamo che il miglior riconoscimento per lui sia proseguire con la stessa forza con cui ha guidato l’Unaie. Ho ben presente le sfide che mi attendono perché sono quelle che affronto già come presidente della Lucchesi nel Mondo, potendo contare sulla lunga esperienza di tanti collaboratori e sullo straordinario patrimonio storico, artistico e produttivo della nostra Regione. Un patrimonio che ci accomuna a tante altre Regioni italiane”.
La neoeletta presidente dell’Unaie è stata molto attiva durante la lunga fase degli stati generali dell’associazionismo italiano nel mondo ed a lei fu affidata la relazione introduttiva di quell’assemblea mondiale svoltasi a Roma.
L’elezione di Ilaria Del Bianco alla presidenza dell’Unaie non è solo un’attestazione di stima ed apprezzamento rispetto alla sua personale esperienza nel mondo legato all’emigrazione, maturata da circa un ventennio nella associazione lucchese, ma anche nel Consiglio dei toscani all’estero e nella stessa Unaie, che riconosce anche la capacità della stessa Lucchesi nel Mondo di porsi con qualificato attivismo fianco a fianco delle istituzioni, delle fondazioni bancarie e delle forze politiche per promuovere Lucca, i suoi tesori e il suo territorio, senza mai dimenticare lo scopo statutario della fondazione del sodalizio lucchese, quello di essere con e per le comunità all’estero, con una attenzione ultimamente rinnovata alle giovani generazioni.
“Ho la fortuna di poter contare su due pesi massimi che mi affiancheranno – ha evidenziato Ilaria Del Bianco - cioè i due vice presidenti eletti, Alberto Tafner (presidente dei trentini nel mondo) ed Oscar De Bona (presidente dei bellunesi nel mondo e già assessore della Regione Veneto con delega all’emigrazione). Ma anche sull’entusiasmo e la professionalità dei membri del consiglio direttivo: Mario Algeo (trevisani nel mondo), Lia Di Menco (abruzzo mondo), Federica Merlo (fondazione Verga), Luigi Papais (ente Friuli nel Mondo) e Stefania Schipani (Filitalia)”.

Ultima modifica ilLunedì, 06 Febbraio 2017 11:53

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter